Paura per l’attrice Gloria Cuminetti, aggredita senza motivo in strada

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:15

gloria cuminetti

E’ stata presa a pugni l’attrice Gloria Cuminetti e ha passato la notte in ospedale. Fermato un uomo, irregolare in Italia

E’ stata aggredita all’improvviso e senza una concreta ragione. A farne le spese l’attice Gloria Cuminetti, protagonista di diversi spot pubblicitari e videoclip e nota per il ruolo da protagonista nel film “Sexxx” di Davide Ferrario. L’episodio è avvenuto a Torino, nel cuore di Barriera di Milano, dove sarebbe stata presa a pugni da un uomo, nazionalità marocchina, che poco prima di colpirla aveva aggredito ed insultato una coppia. E’ accaduto nella serata di sabato 14 quando l’attrice bergamasca 30enne ha ricevuto un pugno ed è per questo stata ricoverata in ospedale per accertamenti e qui ha passato la notte.

La ricostruzione dei fatti

Sono stati alcuni passanti a segnalare l’accaduto ad una pattuglia dei Carabinieri che, utilizzando il taser, hanno fermato l’uomo, identificato: si tratta di Halim Ben Daoud, irregolare in Italia. In prima battuta i militari hanno cercato di calmarlo ma l’uomo ha prima iniziato ad offenderli cercando poi di aggredirli, ragione che li ha spinti ad utilizzare il taser in dotazione sparando un colpo per renderlo innocuo. Secondo quanto emerso si tratta del secondo episodio che lo vede coinvolto nel corso dell’ultimo mese: portato all’ospedale San Giovanni Bosco l’uomo, che si trovava in stato di agitazione psicomotoria dovuto ad abuso di cannabinoidi, è stato dimesso. Nessuna grave conseguenza per per la Cuminetti, un diploma al teatro Stabile di Torino, città nella quale vive, che dopo aver ricevuto le necessarie cure mediche ha potuto far ritorno a casa.