Due incidenti mortali a distanza di poche ore: quattro i morti, stamane, tra Roma e Torino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:41

Quattro persone hanno perso la vita oggi in due incidenti diversi avvenuti a Roma e nei pressi di Torino. Tra le vittime anche un papà e una bimba di sei anni

Stamane quattro persone hanno perso la vita in due terribili incidenti avvenuti uno al 23esimo km dell’ autostrada che collega Torino a Pinerolo e uno sul Grande Raccordo Anulare di Roma. In quest’ultimo incidente, che ha coinvolto una moto e una vettura,  sono morti due giovani di 20 e 27 anni. Nel drammatico incidente di Torino sono morti un papà e la sua bimba di 6 anni. La loro vettura ha preso fuoco dopo l’impatto con un’altra auto, e per loro non c’è stato nulla da fare.

Drammatico incidente stradale a Pinerolo, un papà e la sua bimba morti nel rogo che ha distrutto la loro vettura

Una vettura (una mini) ha preso fuoco, stamane, al 23esimo km dell’autostrada che collega Torino a Pinerolo. L’esplosione dell’auto, completamente distrutta dalle fiamme, non ha lasciato scampo alle persone che vi si trovavano all’interno: un uomo di 46 anni e la sua bambina di 6. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’automobile si trovava posizionata sulla corsia d’emergenza quando è sopraggiunta una Yaris che l’ha tamponata. L’impatto ha dato vita alle fiamme che hanno in parte anche colpito la Yaris e ferito- in modo non grave- il suo conducente. Dietro la Yaris stava sopraggiungendo un’altra mini con a bordo la moglie del 46enne e la loro seconda figlia, una neonata. La donna ha cercato, inutilmente, di aiutare il marito e la figlioletta. Secondo quanto riportato da Torino Today, la coppia e le bambine si stavano recando a un raduno di mini, auto per cui l’uomo aveva una passione che condivideva con la moglie.

Drammatico incidente stradale sul GRA, moto contro auto: morti due giovani di 20 e 27 anni

Nelle prime ore di questa mattina, all’altezza del km 21+700 (altezza Settebagni) del GRA di Roma, una moto e una vettura si sono scontrate tra loro, portando alla morte sul colpo dei loro rispettivi conducenti. Si tratta di due ragazzi molto giovani: un ragazzo di 20 anni originario di Zagarolo e un ragazzo di 27 anni di nazionalità polacca ma residente a Roma. Sul posto sono arrivate le squadre dell’Anas (al fine di regolare la viabilità, con traffico deviato sulla complanare al km 20) , il 118  e gli agenti della Polizia Stradale che- come riporta Roma Today– dovranno ora indagare sulla dinamica del sinistro.

Maria Mento