Chi è Erling Braut Håland, l’attaccante norvegese 19enne autore di una tripletta all’esordio in Champions League

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:55

Alla scoperta di Erling Braut Håland, l’attaccante norvegese di 19 anni del Salisburgo autore di una tripletta all’esordio in Champions League contro la squadra belga del Genk.

Tutti gli occhi degli appassionati di calcio sono puntati sul 19enne attaccante norvegese Erling Braut Håland, autore di una tripletta all’esordio in Champions League con la maglia del Salisburgo. Nella serata di ieri il talento norvegese ha realizzato tutti e tre i gol nella prima frazione di gioco nel corso dell’incontro vinto dal suo Salisburgo per 6-2 contro la squadra belga del Genk.

Håland in questo inizio di stagione ha già realizzato quattro triplette tra campionato e Champions League per un totale di 17 gol in 9 partite, addirittura uno ogni 43 minuti, con anche cinque assist per i compagni.

Il ragazzo aveva già fatto parlare di sé nel corso dell’ultimo Mondiale under 20, quando riuscì a realizzare in una sola partita addirittura nove gol all’Honduras con la maglia della Norvegia.

Alla scoperta di Erling Braut Håland, il 19enne norvegese autore di una tripletta all’esordio in Champions League

La tripletta all’esordio in Champions League ha stupito tutti e ha lasciato senza parole anche il diretto interessato: “La cosa più pazza della mia vita: avevo la pelle d’oca quando sono entrato in campo e ce l’ho ancora”.

Il classe 2000 ha esordito ad appena 15 anni in patria con la maglia del Bryne, passando al Molde, una delle squadre norvegesi maggiormente blasonate, nel 2017. Qui si fa già notare per l’incredibile feeling con il gol e in un match del campionato norvegese contro il Brann riesce addirittura a segnare quattro gol in 17 minuti. Con il Molde segna anche una doppietta contro gli scozzesi dell’Hibernian nei preliminari di Europa League che ne fa il più giovane norvegese a segnare due gol in Europa.

Questi numeri attirano l’attenzione degli austriaci del Red Bull Salisburgo, che lo acquistano a gennaio 2019. Il ragazzo è legato agli austriaci fino al 30 giugno 2023. Al Mondiale under 20 della scorsa estate si fa conoscere al grande pubblico con ben 11 gol realizzati in 5 partite. Con la tripletta di ieri Håland è diventato il secondo giocatore più giovane, dietro solo a Rooney, a realizzare una tripletta all’esordio in Champions League.

Håland è alto ben 194 cm ed è un attaccante veloce, molto forte fisicamente e dotato anche di una buonissima tecnica. Siamo certi che di questo ragazzone norvegese sentiremo parlare a lungo.