Incidente stradale mortale a Rapallo, ragazzo di 32 anni trovato morto in strada: si indaga

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:40

Un ragazzo di 32 anni è stato trovato riverso in strada da una donna che ha cercato di soccorrerlo. Il giovane era già morto e probabilmente ha avuto un incidente autonomo con il suo scooter

Era sdraiato immobile per terra, in strada, e la donna che lo ha visto si è resa conto che aveva bisogno di aiuto ed è quindi intervenuta per soccorrerlo. Purtroppo era troppo tardi e questo ragazzo, un giovane uomo di 32 anni, era già morto. È successo sulle strade di Rapallo (Genova): il 32enne in questione potrebbe avere avuto un incidente autonomo con lo scooter che guidava (il mezzo è stato ritrovato poco distante dal corpo). Adesso si indaga per comprendere l’esatta dinamica del sinistro.

Incidente stradale mortale a Rapallo, la vittima è Davide Gaetani

Davide Gaetani (32 anni) questa mattina all’alba ha perso la vita nei pressi di Via Sotto la Croce a Rapallo. Il ragazzo pare sia rimasto vittima di un incidente stradale autonomo, avvenuto mentre si trovava alla guida del suo scooter. Ad accorgersi di lui, riverso in strada e ormai privo di vita, una donna che ha subito allertato i soccorsi. Varie ipotesi sono state formulate su quello che realmente potrebbe essere accaduto: il giovane potrebbe anche aver avuto un malore, o mentre era in sella al suo scooter un cinghiale potrebbe avergli tagliato la strada facendogli perdere il controllo del suo mezzo a due ruote.

Incidente stradale mortale a Rapallo, probabile lo scontro con un traliccio: autorizzata l’autopsia

Come riporta Il secolo XIX, pare che il giovane abbia perso il controllo della moto (certo, per motivi da accertare) e sia andato a impattare violentemente contro un traliccio. L’impatto non gli avrebbe lasciato scampo. Il magistrato di turno ha disposto che venga effettuata l’autopsia sul corpo. Sull’incidente indagano gli agenti di Polizia del Commissariato di Rapallo.

Maria Mento