Scappa da due uomini in scooter, si schianta e muore: dramma nel mondo del calcio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:15

Lutto nel mondo del calcioIl mondo del calcio è in lutto per la scomparsa di Kelvin Maynard: il difensore è morto in seguito ad una sparatoria culminata con un incidente d’auto.

La polizia di Amsterdam sta indagando in queste ore sulle circostanze che hanno portato alla morte di Kelvin Maynard. Il calciatore olandese era attualmente tesserato per l’Alphense Boys, una squadra che milita nella seconda categoria del campionato dilettantistico olandese. Secondo la ricostruzione offerta dai tabloid britannici, Maynard ieri notte si trovava in auto per le vie di Amsterdam quando due uomini a bordo di uno scooter hanno cominciato a sparargli contro.

Al momento non è chiaro se il difensore olandese fosse stato colpito dai proiettili, ciò che è certo è che ha cercato di sfuggire agli inseguitori e nel farlo si è schiantato contro una stazione dei vigili del fuoco. I pompieri hanno cercato di prestargli soccorso, ma le ferite erano troppo gravi ed il calciatore è morto prima che potesse giungere l’ambulanza. In queste ore si sta cercando di individuare i due aggressori, visti sulla scena dell’incidente a volto coperto mentre si allontanavano.

Lutto nel mondo del calcio: il cordoglio delle società per la morte di Kelvin Maynard

Kelvin Maynard si era messo in luce con delle ottime prestazioni al Royal Antwerp, squadra belga, ed era stato portato in Inghilterra da Jimmy Floyd Hasselbaink, manager del Burton Albion ed ex calciatore della nazionale olandese. Al Burton Maynard ha fatto intravedere le proprie abilità, ma un infortunio ne ha pregiudicato la definitiva maturazione. Dopo due anni è tornato in Olanda, dove però ha giocato solo nel calcio dilettantistico.

Proprio il Burton Albion è stata la prima squadra ha scrivere un post di saluto al suo ex tesserato: “Tutti al Burton Albion sono tristi nell’apprendere la tragica morte dell’ex calciatore Kelvin Maynard. Il nostro pensiero e le nostre condoglianze vanno alla famiglia in questo periodo difficile”. Anche l’attuale squadra del calciatore ha voluto omaggiare Maynard: “Le nostre più profonde condoglianze vanno alla moglie e ai figli di Kelvin, ai parenti e agli amici”. La morte di Kelvin arriva solo 24 ore dopo quella di Ricksen, difensore olandese affetto dalla sla da 6 anni.