Cade in bicicletta e perde i sensi, il suo smartwatch gli salva la vita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:16

salvato dallo smartwatch

Un uomo è caduto durante un giro in bici rimanendo incosciente. Lo smartwatch ha inviato una richiesta di aiuto al figlio, permettendogli di salvarlo

Una caduta in bici poteva costargli addirittura la vita ma grazie al suo smartwatch è stato soccorso in tempo. L’incredibile avventura- disavventura ha per protagonista il padre di Gabe Burdett, caduto mentre stava pedalando nel Riverside State Park di Spokane, nello stato americano di Washington; una brutta caduta in seguito alla quale ha picchiato la testa rimanendo a terra incosciente. Come raccontato dal figlio in un post su Facebook divenuto virale nell’arco di poche ore, ad un certo punto il ragazzo che stava aspettando il padre, ha ricevuto un messaggio che lo avvertiva di un incidente. Una vera e propria richiesta di aiuto inviata dallo smartwatch del papà, insieme ad una mappa che indicava il punto esatto nel quale l’uomo era caduto.

“Se avete un apple Watch attivate il rilevamento di cadute”

Il dispositivo non ha avvertito solo i figli ma inviato una richiesta di soccorso anche al 911 segnalando la posizione grazie al Gps. In meno di mezz’ora sono così intervenuti i soccorsi che hanno tratto in salvo l’uomo portandolo in ospedale. “Se avete un Apple Watch – ha scritto il figlio sui social – attivate il rilevamento di cadute. Non serve solo se cadete da un tetto o da una scala”. Si tratta di un’opzione pensata proprio in caso di incidenti: in caso di caduta il dispositivo avverte il proprietario con un tocco sul polso, oltre ad un allarme acustico e ad un avviso testuale. Quando l’orologio non rileva movimenti per almeno un minuto parte la telefonata ai soccorsi e ai numeri di emergenza che gli utenti hanno impostato.