Chi è Vincenzo Bianconi, presidente di Federalberghi scelto da M5s e Pd come candidato in Umbria

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:14

M5s e Pd hanno scelto il loro candidato alle Regionali in Umbria: sarà Vincenzo Bianconi, presidente di Federalberghi. Di Maio: “Un simbolo dell’Umbria intera”. Bianconi è uno degli imprenditori umbri, simbolo della ricostruzione post terremoto.

Sarà Vincenzo Bianconi il candidato alle Regionali in Umbria che correrà per il patto civico scelto da M5s e Pd. Bianconi, imprenditore di 47 anni di Norcia, è il presidente regionale umbro di Federalberghi ed è uno degli uomini simbolo della ricostruzione post terremoto 2016.

Queste le parole di Bianconi in seguito alla sua candidatura: “Ogni giorno con la schiena dritta, con determinazione e passione, cerco di migliorare le cose che mi circondano. Non mi sono mai tirato indietro davanti alle sfide che la vita mi ha posto. Ed è per questo che ho deciso di accogliere l’invito a candidarmi a Presidente della Regione Umbria”.

Di Maio ha presentato così la candidatura di Bianconi: “Un simbolo dell’Umbria intera, di una comunità che è stata tragicamente e ripetutamente ferita dai terremoti del 2016 ma che non si è lasciata prendere dallo sconforto e si è rimboccata subito le mani”.

Anche Zingaretti ha voluto ringraziare l’imprenditore: “Grazie a Vincenzo Bianconi per la sua scelta. Una bella e forte candidatura. Sarà il candidato dell’Umbria, una terra meravigliosa. L’Umbria che non si arrende e che combatte per il suo futuro”.

Vincenzo Bianconi scelto da M5s e Pd come candidato in Umbria

Vincenzo Bianconi è uno degli uomini simbolo nella ricostruzione e nella ripartenza della regione Umbria dopo le forti scosse di terremoto che hanno colpito la zona nel 2016. L’imprenditore 47enne, presidente di Federalberghi, si è subito mosso per riattivare le attività economiche locali della città di San Benedetto e dell’intera Valnerina umbra.

Bianconi ricopre la carica di vicepresidente del distretto biologico di Norcia, di presidente dell’associazione ‘I Love Norcia’ e di presidente della delegazione italiana ‘Relais & Chateaux’, associazione che riunisce hotel e ristoranti di lusso di tutto il mondo.

L’uomo è sposato con l’architetto Claudia Salimbeni ed è padre di due bambini. Possiede una laurea in Economia del Turismo e ha studiato ‘Hospitality-management’ presso il Centro internazionale di studi sul turismo di Assisi.