Juventus, ESCLUSIVO Casaburo (Top Calcio 24): “Poca brillantezza? Sono ottimista e fiducioso per questa Champions. Il premio Fifa a Messi? Non lo meritava lui e nemmeno Ronaldo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:23

Juventus

Analisi bianconera del noto opinionista sportivo Max Casaburo

Questa sera alle 21 va in scena l’anticipo di questo turno infrasettimanale di Serie A, Brescia-Juventus. I bianconeri si trovano al secondo posto a 10 punti dietro all’Inter capolista a punteggio pieno dopo 4 giornate, anche se i tifosi della ‘Vecchia Signora’ non sono del tutto soddisfatti delle prime prestazioni della banda di Maurizio Sarri.

In vista di questo quinto impegno di campionato del club di Andrea Agnelli abbiamo contattato Max Casaburo, noto opinionista sportivo di ‘Top Calcio 24’ che in ESCLUSIVA ha così commentato la situazione di casa Juve….

Max Casaburo in vista di Brescia-Juventus

“Capisco che non ci sia stato un inizio esplosivo e la Juventus non è mai stata molto brillante, ma specialmente in Champions League i primi 60 minuti contro l’Atletico Madrid mi fanno ben sperare perché anche questa sia una stagione molto positiva. Ci sono stati dei cali e soprattutto più di un’indecisione nel reparto difensivo che deve ancora trovare la propria compattezza. Le squadre che partono a razzo poi nel lungo periodo non riescono a mantenere quel livello, per questo motivo preferisco che la squadra proceda per gradi. Il premio Fifa a Messi? E’ un giocatore immenso, ma sinceramente per quanto fatto nella scorsa stagione né lui né Ronaldo avrebbero meritato questo riconoscimento”.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram