Da nemici ad amici (sui social)? Salvini inizia a seguire la Boldrini su Twitter

Salvini inizia a seguire la Boldrini su TwitterDopo anni di lotte in Parlamento e fuori, di post al veleno e di incitazioni a contestare il suo operato Matteo Salvini ha cominciato a seguire la Boldrini.

La visione di Matteo Salvini e Laura Boldrini sulla politica di accoglienza dei migranti è antitetica. Per l’ex Presidente della Camera bisogna accogliere il maggior numero possibile di profughi, rifugiati politici e semplici migranti, mentre per il leader della Lega bisognerebbe aiutarli a casa loro e possibilmente nemmeno fargli toccare il suolo italico.

Praticamente tutta la campagna politica verso le elezioni del 2018 si è basata sul concetto che il PD e la Boldrini avevano permesso l’ ”invasione” dei migranti, mettendo a rischio l’incolumità degli italiani, la sicurezza per le strade e persino il futuro e le radici storiche del nostro Paese. Tale campagna è stata giocata sui media, nelle piazze, ma soprattutto sui social, dove Salvini ha attaccato spesso la Boldrini, ma dove ha anche strumentalizzato le sue parole per aizzare i suoi seguaci. La guerra social tra i due esponenti politici, però, potrebbe essere terminata, Salvini infatti ha cominciato a seguire l’acerrima nemica su Twitter.

Salvini segue la Boldrini sui social, non sono più nemici?

Viene da chiedersi il motivo di una simile scelta. L’ex ministro dell’Interno ha forse deciso di fare pace con i suoi rivali storici? Ha cambiato opinione su di loro e sulla questione migranti con la quale ha riempito giornali di dichiarazioni? La verità potrebbe essere diversa e legata esclusivamente all’immagine che il leader leghista ha su Twitter. Se su Facebook, infatti, Salvini è ritenuto una specie di vate dalle indiscusse capacità e il detentore dell’unica verità, su Twitter non ha mai riscontrato gli stessi favori.

L’andamento è peggiorato nell’ultimo periodo, quando ogni suo tweet contro la Boldrini veniva duramente attaccato dai cinguettatori. Con il passare del tempo anche l’ex Presidente della Camera ha deciso di controbattere agli attacchi del nemico, ottenendo vittorie schiaccianti. Inoltre in questi giorni è uscito il libro intitolato ‘La Grande Nemica‘ in cui si parla della campagna di odio social che è nata contro la Boldrini. Possibile dunque che Salvini abbia deciso di smacchiare la sua figura su Twitter e che il primo passo sia proprio quello di seppellire l’ascia di guerra contro la rivale n°1.