430 euro per due piatti di spaghetti al pesce. Lo scontrino fa il giro del web

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:59

scontrino roma spaghetti turiste429 euro e 80 centesimi per due piatti di spaghetti al pesce. 

E’ l’incredibile cifra spesa da due turiste giapponesi, che hanno deciso di gustare un buon pranzo in un ristorante situato nel centro storico di Roma. Il locale in questione è il ristorante Antico Caffè di Marte, che si trova in via Banco di Santo Spirito.

D’accordo, la visuale è una delle più suggestive non solo a Roma o in Italia, ma probabilmente a livello mondiale: siamo infatti a pochissima distanza da Castel Sant’Angelo, lo storico monumento capitolino situato proprio alla fine della stradina.

Tuttavia, va detto che il pranzo delle due turiste è stato tutto fuorchè “regale”. Le giapponesi hanno consumato solo due piatti di spaghetti al pesce, senza prendere neppure una bottiglia di vino ma solo della comunissima acqua: lo riporta il quotidiano “Il Messaggero”.

La replica del ristorante: “Avranno preso anche pesce”

Lo scontrino è stato poi pubblicato su Facebook, scatenando un “contenzioso social” tra giapponesi e italiani.

Ai più attenti non è tuttavia sfuggito un particolare: nelle 429 euro complessive ci sono anche 80 euro di mancia. Perchè elargire una cifra così alta se si ritiene troppo alto il prezzo? La replica del ristorante romano è stata chiara: “Per pagare quella cifra le ragazze non avranno preso solo gli spaghetti, ma anche pesce. D’altronde, da noi il pesce è fresco: il cliente lo sceglie al bancone, noi lo pesiamo e lo cuciniamo”, ha detto il ristoratore Giacomo Jin.

Forse le turiste non hanno gradito il pranzo e hanno voluto vendicarsi? Può essere, ma non è la prima volta che si vedono scontrini con prezzi “giganteschi”: di recente, due hamburger e due caffè nei pressi di San Pietro sono costati 81 euro al malcapitato.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!