Rassegna Stampa | Titoli principali quotidiani del 28 settembre 2019

Foto in copertina: LaPresse

Le principali notizie riportate sulle prime pagine dei cinque quotidiani più venduti in Italia.

 

Corriere della Sera

-“Fine vita, i dubbi di Conte”

Migranti, intesa tra Dems e M5S sullo ius culturae: chi studia sarà italiano. Salvini attacca: poveri noi

«Sì all’obiezione di coscienza per i medici. Non credo nel diritto alla morte»

Bisogna fare una legge sul fine vita: ci sprona a farlo la stessa Corte costituzionale. Leggeremo la sentenza per intero quando tra un mesetto sarà depositata ma l’intervento della Corte non può sostituire un intervento legislativo. L’avevo detto anche quando ho chiesto la fiducia in sede di replica in Parlamento. Ho sollecitato le forze politiche ad assumere l’iniziativa anche perché su questi argomenti: Non mi sembra appropriata un’iniziativa governativa. Anche perché sono materie laceranti sul piano morale, con tante implicazioni anche filosofiche: farne una questione di governo no“. Così il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte sulla decisione della Corte Costituzionale che mercoledì ha stabilito che- in determinate condizioni- non è punibile chi aiuta un malato terminale a compiere il suicidio assistito. Intervistato da Ceglie Messapica, Conte ha ribadito di non credere al diritto alla morte, pur specificando di non voler far pesare la sua personale opinione nel dibattito che si svolgerà in Parlamento, e che i medici hanno diritto all’obiezione di coscienza. Sul fronte migranti e cittadinanza italiana c’è intesa tra Pd e M5S per l’attuazione di una riforma:

-“Un’onda verde nelle piazze: ragazzi in festa”

Clima e cortei. «Siamo più di un milione»

Ieri, in 180 città italiane, tantissimi ragazzi hanno affollato le piazze per manifestare in favore del clima e contro la distruzione del nostro pianeta. Tra slogan più o meno irriverenti, il Fridays for future si è concluso parlando di grandi numeri e si stima che abbiano manifestato circa un milione di persone. Da Foggia arriva il commovente gesto del piccolo Ruggero Potito: il bimbo è sceso in piazza per manifestare, ma era da solo. La sua foto, con un cartellone preparato appositamente da lui, ha fatto il giro del web. Greta Thunberg ha postato sui social le foto dei cortei italiani e si è detta entusiasta di quanto avvenuto nel Bel Paese.

 

Il Sole 24 Ore

-“Bonus fiscali, sconti per 23 miliardi solo se tracciabili”

Verso la manovra

Si avvicina sempre più il tanto atteso momento della prossima Manovra economica del Conte-bis. Uno dei principali cambi di passo sul quale il governo vuol puntare è  quello della lotta all’evasione con l’introduzione di sgravi fiscali per chiunque compia acquisti tracciabili, cioè pagando non in contanti ma con carte di credito o bonifici. In tal senso, le agevolazioni fiscali valgono poco più di 23 miliardi di euro.

-“Un milione di giovani per il clima”

Fridays for future

Manifestazioni in 180 città italiane

Greta: «Immagini incredibili»

 

La Gazzetta dello Sport

-“Giamburrasca”

Il caso. Tre sconfitte in 5 giornate. Fiorentina (domani) e Genoa sono già decisive

Pioggia di critiche su Giampaolo, il Milan lo conferma

Ma si gioca tutto in sette giorni: serve la svolta

Con tre sconfitte nelle prime cinque gare disputate in campionato, in casa Milan è scoppiato il caso Giampaolo. L’allenatore è già in bilico e, sebbene il Milan abbia dichiarato che il tecnico non è in discussione, le possibili sconfitte con Fiorentina e Genoa (le prossime due sfidanti) potrebbero determinare l’addio.

-“Mossa Juve su Tonali”

Mercato. Paratici va a caccia di talenti

Primo contatto col Brescia

Nel mirino c’è anche Zaniolo

Incontro tra Paratici e Cellino (Brescia) per un possibile passaggio di Sandro Tonali alla Juventus. La Vecchia Signora pensa anche a Zaniolo, la giovane promessa del calcio italiano che attualmente milita tra le fila della Roma. Il club ha rinnovato il contratto del giocatore, e quindi bisognerà capire se la dirigenza sia disposta o meno a lasciarlo andare.

 

La Repubblica

“Che forza, ragazzi”

Oltre un milione in piazza

Un venerdì storico per la battaglia dei giovani in difesa della Terra, partecipazione record in 180 città

Greta posta le foto dei cortei italiani: “Una gioia incredibile”. dossier sulle risposte negate dalla politica

 

La Stampa

-L’onda verde dei ragazzi

Un milione nelle piazze

“Ma adesso ascoltateci”

“Fridays for future” in 180 città

“Ecotasse, ciclabili e più differenziata”: le principali richieste alla politica

 

Maria Mento