Automobile contro facciata di una chiesa, ferite sette persone: tra loro anche tre bambini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:39

A Leeds, un automobilista è uscito di strada con il suo veicolo che ha impattato contro il muro di una chiesa. Nell’incidente, scatenato da un’altra auto, sono rimaste ferite sette persone, tra cui un bambino

Un uomo alla guida di una Peugeot color argento ha perso il controllo della sua vettura andandosi a schiantare contro una chiesa. È successo ieri, alle ore 11:58 del mattino, a Leeds (Gran Bretagna), Regent Street. Il drammatico impatto ha portato al ferimento di 7 persone. Tra loro anche tre bambini. Uno dei feriti più gravi sarebbe un ragazzo di 26 anni che si trovava a bordo della vettura. Stando alle prime ricostruzioni dei fatti si tratterebbe di un incidente causato da un’Audi di colore blu che viaggiava oltre il limite di velocità consentito. La notizia è stata riportata da Metro.co.UK.

Automobile contro Chiesa a Leeds, sette feriti: uno è grave

Una Peugeot argentata con a bordo quattro persone (l’automobilista, due adulti, un bambino e un altro ragazzo di 26 anni) è rimasta coinvolta in un drammatico incidente stradale avvenuto a Leeds, città inglese della Contea dello Yorkshire, a causa dell’alta velocità tenuta da un’altra vettura (un’Audi di colore blu). La vettura, anche se Metro.co.UK non riporta l’esatta dinamica di quanto accaduto, è uscita di strada si è schiantata contro il muro di una chiesa che si trova in Regent Street. Feriti lievemente quattro passeggeri trasportati dalla vettura, autista compreso, e anche due bambini che in quel momento si trovavano sul marciapiede. Gravi sarebbero, invece, le condizioni del 26enne, il quinto passeggero della Peugeot: secondo quanto dichiarato dalla Polizia, il ragazzo sarebbe stato trasportato in ospedale e verserebbe in condizioni molto serie.

Automobile contro Chiesa a Leeds, arrestato un 27enne per eccesso di velocità

Per questi fatti la Polizia ha fermato un giovane di 27 anni, cioè colui che era alla guida dell’Audi. Il ragazzo è stato arrestato per sospetto eccesso di velocità. La Polizia dello Yorkshire ha lanciato un appello a tutti i potenziali testimoni dell’incidente, affinché si facciano avanti e raccontino quello che hanno visto.

Maria Mento