Un farmaco che agisce su 29 tipi di tumore. La sua azione non intacca l’organo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:09

farmaco tumore Un farmaco capace di curare ben 29 tipi di tumore. 

Una scoperta, quella svelata negli ultimi giorni, che potrebbe segnare un passo decisivo nella lotta al cancro. Il farmaco è basato sulla molecola “larotrectinib”, e i risultati sulla sua efficacia sono stati presentati durante il Congresso europeo di oncologia Esmo.

E’ stata la stessa comunità scientifica a definire la ricerca “eccezionale”, dato che il 79% dei pazienti valutati (su un campione di 153) e il 75% di quelli con metastasi cerebrali hanno mostrato una netta riduzione della massa tumorale, pari a circa il 30%.

La caratteristica “innovativa” di questo farmaco è che non va ad agire su un organo specifico, ma la sua azione è la medesima indipendentemente dalla tipologia di cancro: lo riporta il “Giornale di Brescia”.

Il farmaco agisce direttamente sull’alterazione genica Ntrk

La molecola “larotrectinib”, infatti, agisce direttamente sull’alterazione genica Ntrk, che è possibile individuare nelle cellule cancerose di una serie di neoplasie. Al momento gli esperti del settore ne hanno evidenziate 29, ma non è detto che il numero non possa aumentare.

Finora, il farmaco ha mostrato la sua efficacia per i tumori del polmone, tiroide, melanoma, colon, sarcoma, tumori gastrointestinali, delle ghiandole salivari e nel fibrosarcoma infantile. La prima opzione resta sempre l’intervento chirurgico, ma quando questo non può essere effettuato perchè troppo rischioso ecco che l’utilizzo di questo farmaco può rivelarsi decisivo.

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!