Sondaggi elettorali, Matteo Renzi perde quota ancor prima di iniziare: giù Italia Viva

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:47

Italia Viva di Matteo Renzi perde consensi

Italia Viva, il nuovo partito fondato da Matteo Renzi , secondo i sondaggi elettorali di SWG per il Tg di La7 è in perdita: situazione che lo vede anche meno quotato rispetto a Forza Italia

Italia Viva, il nuovo partito di Matteo Renzi nato dalla scissione del Pd, perde punti. Lo dice un sondaggio, letto ieri durante l’edizione del TG di La7 condotta da Enrico Mentana e realizzato da SWG, che vede Italia Viva sotto Forza Italia, con una perdita di consenso che si aggira sul mezzo punto rispetto alle precedenti rilevazioni. Secondo il sondaggio, Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni è in crescita. Perdono anche Forza Italia, Lega e M5S. Stabile, sotto i 20 punti percentuali, il Partito Democratico.

Italia Viva di Matteo Renzi perde consensi, il sondaggio di SWG

Il sondaggio realizzato da SWG per il TG di La7 sulla situazione delle forze politiche italiane ha restituito delle indicazioni significative. In questo momento, in Italia, l’unico partito che acquista consensi è quello di Giorgia Meloni: Fratelli d’Italia sale dello 0,6% rispetto alle rilevazioni fatte registrare lo scorso 29 settembre, passando da un 6,7% al 7,3%. Perde, anche se di poco, Forza Italia di Silvio Berlusconi, passando dal 5,1% al 5,0%. In calo anche il Movimento 5 Stelle (-0,4%, dal 20,0% al 19,6%), Italia Viva (-0,5%, dal 5,4% al 4,9%) e Lega (-0,8%, dal 33,6% al 32,8%). Risultato positivo, visto il quadro della situazione, anche per il Partito Democratico, che non acquista consensi ma nemmeno ne perde e si mantiene stabile sul 19,4% fatto registrare 8 giorni fa.

Italia Viva di Matteo Renzi perde consensi, tonfo del nuovo partito dell’ex Premier

I dati che emergono dal sondaggio di SWG sono sconfortanti soprattutto per Italia Viva. La neonata creatura di Matteo Renzi è la seconda forza politica italiana a perdere sonoramente consensi ed è seconda solamente alla Lega. Un inizio non proprio esaltante per un partito nato da pochissimo, che comunque ha già tolto consensi a +Europa (che secondo lo stesso sondaggio perde lo 0,1%, passando dal 1,7% al 1,6%). Situazione nonostante tutto ancora migliore rispetto alle proiezioni del 21 settembre, che vedevano Matteo Renzi al 4,4% di consensi (oggi siamo al 4,9%: un calo che non ha messo a rischio un certo miglioramento ottenuto in 10 giorni).

Maria Mento

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!