Terribile fatalità sulla Statale 38: 15enne muore schiacciato da legna caduta da un camion

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:51

15enne schiacciato

Svegliarsi una mattina come le altre, e finire vittima di una tragedia. È quanto accaduto in Valtellina, lungo la statale 38 (precisamente ad Ardenno). Un 15enne muore schiacciato mentre va a scuola.

15enne muore schiacciato: la dinamica

All’alba di Martedì 1 Ottobre, Matteo Dei Cas, la vittima, stava andando a scuola in auto accompagnato da sua madre. Mentre erano in strada, da un camion si è sganciato un carico: delle assi di legname, a tonnellate, sono finite sull’auto dei due, travolgendoli. Il ragazzo è morto sul colpo mentre sono gravi le condizioni della madre, Maria Grazia Pomoli, 52 anni, insegnante di religione.
Il ragazzo studiava a Chiavenna, nell’Istituto Alberghiero Crotta Caurga. Erano circa le 6.30 quando la loro Skoda Fabia si è ritrovata addosso un carico troppo pesante da sopportare. Un carico che ha sfondato il parabrezza e ucciso sul colpo il quindicenne.

Inutili i soccorsi

Immediato l’intervento dei soccorsi, con tre ambulanze più elicottero proveniente da Como. Purtroppo l’adiacente è morto sul colpo a causa dell’impatto.
Il traffico è stato interrotto per permettere ai soccorsi di intervenire e alla Polstrada per effettuare i rilievi del caso. Nel frattempo si tiene d’occhio all’ospedale di Sondalo la delicata condizione di salute della madre, che è stata operata chirurgicamente d’urgenza.
La donna è moglie di un sindacalista della Cisl, con cui, oltre a Matteo ha un altro figlio, ventenne. Partito il messaggio di cordoglio della sindaca di Ardenno, Laura Bonat: «Il paese è sotto choc. Preghiamo per la madre».

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!