Meteo 5 ottobre 2019 | Previsioni del tempo di domani: nuvole su tutta Italia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:11
Previsioni meteo per la mattina del 5 ottobre 2019, da meteoam.it

Che tempo farà domani in Italia? Le previsioni meteo, nel dettaglio, giorno per giorno

5 ottobre 2019: giornata di domani che vedrà, un po’ su tutto il territorio italiano, la presenza di sole frammista a nuvole. Le piogge lambiranno ancora alcune regioni del Nord e del Sud Italia. Migliorano nettamente le condizioni della Sicilia, colpita il 3 ottobre da violenti nubifragi. Vediamo, nel dettaglio, le previsioni per la giornata di domani fornite direttamente dal sito dell’Aeronautica Militare dedicato al meteo.

Previsioni meteo per il 5 ottobre 2019: Nord

Previsioni meteo per il pomeriggio del 5 ottobre 2019, da meteoam.it

Mattinata per lo più soleggiata sul nord Italia. Nuvolosità concentrata sulla quasi totalità dell’Emilia-Romagna e sui rilievi dell’arco alpino centro-orientali  (dalla Lombardia al Friuli-Venezia Giulia). Pioggia sul Veneto settentrionale. Più a macchia di leopardo la situazione pomeridiana, con nuvole e sole un po’ su tutte le regioni e un miglioramento dal punto di vista delle precipitazioni, che dovrebbero cessare. Stessa situazione, di cieli velati e cieli sgombri, quella che caratterizzerà le regioni settentrionali in serata. Ampi miglioramenti notturni, con la scomparsa quasi totale delle nuvole: si manterranno solo su Liguria, Trentino Alto-Adige nord-occidentale, Veneto settentrionale, Friuli Venezia-Giulia nord-orientale ed Emilia-Romagna nord-orientale.

Previsioni meteo per il 5 ottobre 2019: Centro e  Sardegna

Previsioni meteo per la sera del 5 ottobre 2019, da meteoam.it

Mattinata ampiamente nuvolosa su tutto il centro Italia. Pochi i cieli soleggiati, concentrati tra Toscana settentrionale e meridionale, Lazio settentrionale e centro orientale e Sardegna nord-orientale. Miglioramento pomeridiano con ampie schiarite. Le nuvole saranno sempre presenti, ma questa volta il sole riuscirà ad avere la meglio, e una situazione analoga (con una preponderanza di cieli nuvolosi, stavolta) si avrà in serata. Situazione climatica notturna ottimale, migliore, con poche velature sparse tra quasi tutte le regioni del centro (Umbria, Marche centrali, Lazio settentrionale e meridionale, Sardegna centro/nord-orientale). Cieli completamente sgomberi solo sulla Toscana.

Previsioni meteo per il 5 ottobre 2019: Sud e Sicilia

Previsioni meteo per la notte tra 5 e 6 ottobre 2019, da meteoam.it

Nuvolosità mattutina sul Sud Italia, con tempo ampiamente soleggiato dal centro della Calabria in giù. Peggioramenti pomeridiani sulla Campania, nella zona immediatamente a nord del golfo di Napoli, e sulla Calabria centrale, all’altezza del comune di Vibo Valentia: qui saranno previste piogge. Sole frammisto a nuvole sui restanti territori e sulle altre regioni. Ore serali e notturne nuvolose, con cieli leggermente più sgomberi su Campania Basilicata e Sicilia.

In ripresa, dunque, le condizioni climatiche della Sicilia, vessata da nubifragi nel pomeriggio del 3 ottobre. Le piogge hanno colpito intensamente il messinese. Disagi nel capoluogo siciliano, con abitazioni e negozi allagati. Diverse auto sono state trascinate in strada dal fiume di acqua che ha invaso le vie e i Vigili del Fuoco sono dovuti intervenire per ristabilire la normale circolazione dei veicoli. La situazione più difficile si è verificata in zona San Michele (periferia nord della città), in passato già teatro di alluvioni a causa dell’ingrossamento della fiumara su cui insiste l’abitato (fonte: Gazzetta del Sud). Alle intense precipitazioni si sono accompagnati, almeno nella provincia sopra citata, un drastico calo delle temperature e sferzate di vento freddo fattesi registrare anche nella mattinata odierna.

Previsioni meteo per il 5 ottobre 2019: temperature, venti e mari

Le temperature minime saranno stazionarie sul centro-sud lato tirrenico, Liguria centro-occidentale, Piemonte meridionale e Pianura Padana (zona nord). Caleranno sulle regioni ioniche e saliranno sul resto delle regioni. Le temperature massime saranno in salita ovunque, tranne che sulla Sardegna centro-occidentale (su cui caleranno). Lieve calo anche sulle coste delle regioni  che si affacciano sul Tirreno e sulla Sicilia meridionale. I venti di Maestrale soffieranno con intensità forte sulla Sardegna. Nel pomeriggio arriveranno su aree interne della Calabria e sulla Basilicata (lato tirrenico). Raffiche, provenienti da ovest, anche sulle coste della Campania. Alcuni mari saranno agitati anche nella giornata di domani: lo Ionio (nelle zone sotto costa) e il basso Adriatico saranno da poco mossi a mossi, il Canale di Sardegna, lo Stretto di Sicilia e il Mar Ionio (nella zona a largo) saranno da mossi a molto mossi, il Mare di Sardegna e il mar Tirreno saranno da molto mossi ad agitati.

Maria Mento

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!