Scrofa attacca un uomo e un bambino: morto il 50enne, il piccolo è gravissimo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:08

scrofa

Dramma in un insediamento abusivo a Roma: un uomo è stato attaccato mortalmente da una scrofa allevata. Ferito gravemente il bambino che era con lui

Un bimbo gravemente ferito ed un uomo gravemente morto. E’ il bilancio di un incidente avvenuto in un insediamento abusivo nella periferia di Roma, dove una scrova qui allevata ha improvvisamente aggredito il bambino e l’adulto di circa 50 anni. Secondo quanto emerso dalle prime ricostruzioni, l’uomo si trovava ospite dei parenti romani che abitano nell’insediamento: avrebbe aperto il recinto entrando all’interno insieme al bimbo per guardare da vicino dei maialini. A quel punto la scrofa lo avrebbe aggredito.

La scrofa era allevata nell’insediamento abusivo

L’uomo sarebbe caduto a terra e l’animale avrebbe iniziato a morderlo provocandone la morte a causa delle gravi ferite riportate. Il bambino, impossibilitato a difendersi da solo, è stato attaccato dalla scrofa ma, allertati dalle grida di aiuto, i genitori del piccolo sono riusciti a salvarlo prima che l’animale lo uccidesse. Il piccolo ha però riportato ferite gravissime ed è stato trasportato in codice rosso all’ospedale di Tivoli dove è ricoverato con prognosi riservata. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della locale compagnia che dovranno ricostruire nel dettaglio la dinamica dei fatti ed accertare eventuali responsabilità.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!