Uccide la moglie e fugge, ricercato un uomo di 47 anni: la donna era andata via da casa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:40

Maurizio Quattrocchi, 47 anni, è attualmente ricercato per aver ucciso la moglie a coltellate. La donna, Zinaida Solonari, aveva 37 anni e lascia tre figli

Femminicidio a Cologno al Serio (Bergamo) nel corso della notte scorsa. Uno uomo già noto alla giustizia per piccoli precedenti penali ha ucciso la moglie di dieci anni più giovane. La donna era andata via da casa, forse temporaneamente, per mettere fine a una situazione di continui diverbi in atto con il coniuge. Stiamo parlando del 47enne Maurizio Quattrocchi e della 37enne moldava Zinaida Solonari. L’uomo ha accoltellato la moglie, colpendola due volte prima di darsi alla fuga: per lei, ogni tentativo di soccorso si è rivelato vano. Attualmente, il 47enne è ricercato dagli inquirenti.

Femminicidio a Cologno al Serio, la donna si era trasferita a casa della sorella

Un uomo di 47 anni, di nome Maurizio Quattrocchi, ha ucciso la moglie, la 37enne Zinaida Solonari, colpendola a morte con un coltello (o un’arma similare) almeno due volte. La tragica notizia arriva da Cologno al Serio, in provincia di Bergamo. L’omicidio si è consumato in Via Alberto da Giussano, dove si trova l’appartamento in cui vive la sorella della vittima: qui la moglie di Quattrocchi si era rifugiata, per alcuni giorni, lasciando la sua casa. Pare che tra lei e il marito ci fossero continue discussioni che hanno spinto la donna a prendere questa decisione.

Femminicidio a Cologno al Serio, l’assassino è in fuga

Come riporta La Repubblica, l’uomo ha atteso che la moglie rientrasse nelle mattinate dal suo lavoro (la vittima era impiegata in un albergo della zona). Una volta giunta e  scesa dall’auto, che aveva lasciato in strada, la 37enne ha aperto il cancello pedonale che dà l’accesso al cortile pertinente all’abitazione: il marito, che era lì, l’ha quindi aggredita e si è subito dato alla fuga. La sorella della vittima è accorsa e ha allertato il 118, ma i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della donna. Le Forze dell’Ordine stanno dando la caccia all’omicida; sembra che l’uomo sia fuggito a bordo di una vecchia automobile di marca Peugeot.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti su questa vicenda.

Maria Mento

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!