Botta e risposta violentissimo fra Massimo Giletti e Chef Rubio sugli agenti uccisi a Trieste. Giletti: “Prima di parlare bisognerebbe conoscere la realtà dei fatti”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:08

Scontro durissimo fra Massimo Giletti e Chef Rubio. Giletti a ‘Non è l’Arena’: “Sarebbe meglio evitare di scrivere s*******e”. Chef Rubio: “Il problema più grande di questi tempi sono i presunti giornalisti che non sviluppano mai un’analisi dalla notizia”.

Massimo Giletti a ‘Non è l’Arena’, ha criticato aspramente le parole di Chef Rubio contro i due agenti uccisi a Trieste dal domenicano Alejandro Augusto Stephan Meran.

Chef Rubio si era reso protagonista di un post sui due poliziotti, Matteo Demenego e Pierluigi Rotta, uccisi a Trieste in Questura, con parole che avevano scosso molte persone sui social: “Inammissibile che un ladro riesca a disarmare un agente. Le colpe di questa ennesima tragedia evitabile risiedono nei vertici di un sistema stantio che manda a morire giovani impreparati fisicamente e psicologicamente. Io non mi sento sicuro in mano vostra”.

Tra i tanti che si sono indignati per questo post c’è anche, come detto, Massimo Giletti che ieri, nel corso della sua trasmissione in onda sul La7, ha duramente criticato il cuoco: “Viviamo in una società dove appena succede qualcosa, uno non sente altro che la necessità impellente di scrivere la prima s*******a che vuole dire. In certi casi sarebbe meglio evitare”.

Scontro tra Giletti e Chef Rubio sugli agenti uccisi a Trieste. Chef Rubio: “I presunti giornalisti non sviluppano mai un’analisi della notizia”

Durante la puntata di ieri a ‘Non è l’Arena’, Giletti si è rivolto direttamente a Chef Rubio: “Questi ragazzi non li hai mai visti, non li hai mai conosciuti. Allora prima di scrivere, prima di parlare, bisognerebbe conoscere la realtà dei fatti”.

La reazione alle parole di Giletti non si è fatta attendere e questa mattina Chef Rubio ha pubblicato il seguente post sui social: “Amore mio, il numero non ce l’hai quindi non sparare c*****e in diretta dicendo che mi stai chiamando, che poi gli analfabeti funzionali ce credono e me riempiono la posta de s*******e. La prossima volta evita (o chiedi alla redazione il numero vero). Che poi te poteva pure dì male ( o bene, dipende dai punti de vista) e me trovavi su’r cesso e allora sai quanto me tajavo”.

Chef Rubio poco dopo ha pubblicato un altro post contro Giletti, ma dai toni meno aggressivi: “Il problema più grande di questi tempi sono i presunti giornalisti che non sviluppano mai un’analisi dalla notizia: ne riportano solo degli stralci dando vita a titoli fuorvianti su cui massa e sciacalli si avventano. Questo perché sanno che nessuno leggerà mai dalla fonte”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!