Perde il fidanzato a due settimane dal matrimonio, madre di due bimbi trovata morta in un fiume

E’ una storia drammatica, quella che proviene da Wallasey, cittadina inglese da 60.000 anime circa.

Una madre di due bambini – la 35enne Helen Reilly – ha perso il proprio fidanzato a circa 15 giorni dal suo matrimonio e per il troppo dolore non è riuscita ad andare avanti: dopo poche settimane Helen è stata trovata senza vita in un fiume, dopo essere scomparsa da casa il 25 settembre.

I genitori della ragazza, Gregg e Linda, hanno pubblicato un tributo sui social media per ricordare la figlia, definita “madre meravigliosa”.

Una madre meravigliosa che però non è riuscita a fare fronte al troppo dolore.

“Ci sarebbe dovuto essere un matrimonio, ma non è stato possibile perché Helen ha perso il suo Kevin, così all’improvviso.

Ha davvero fatto del suo meglio per far fronte alla perdita e con i suoi piccoli ha provato a iniziare di nuovo, ma il dolore della perdita di Kevin le stava ancora strappando il cuore.

Ora sono entrambi insieme per l’eternità, non è il modo in cui l’avevano pianificato, ma è il modo in cui la vita ha fatto sì che accadesse.

Non passerà mai un giorno in cui non penseremo ad entrambi, e ora dobbiamo aiutare i loro ragazzi a crescere da ragazzi a uomini.

Con amore, mamma e papà”.

Straziante anche il racconto di un’amica di infanzia, riportato dal Mirror Online: “E’ una storia particolarmente triste perché il suo fidanzato è collassato e morto davanti a lei a due settimane dal matrimonio. Così è rimasta da sola con i due piccoli. Al posto di pianifcare le ultime cose per il loro matrimonio, si è trovata a dover organizzare un funerale. Era assolutamente sconvolta. Ha lottato molto dopo, e ha provato a farcela solo per i due figli”.