Dramma al campo di calcetto: 18enne si accascia e muore, vani i soccorsi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:32

A pochi giorni di distanza dal terribile incidente stradale che ha causato la morte di quattro giovanissimi, un altro dramma scuote Cosenza.

Nel tardo pomeriggio di ieri un altro giovanissimo – un ragazzo di appena 18 anni – è morto mentre giocava a calcetto con gli amici: il ragazzo stava giocando quando all’improvviso ha accusato un malore, accasciandosi al suolo e morendo.

Inutili i soccorsi immediati, con tanto di tentativi di rianimazione: pur trasportato prontamente in ospedale, per il ragazzo non c’è stato nulla da fare.

Il dramma è avvenuto in un campetto vicino al municipio di Cosenza nei pressi della vecchia stazione.