ESCLUSIVA Sen. Iannone (FdI): “Taglio parlamentari? Questa legge è monca, vogliamo l’elezione diretta del Presidente della Repubblica. Arriveranno nuove tasse da questo governo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:27

Iannone

Analisi del Senatore Iannone di ‘Fratelli d’Italia’

Buonasera Senatore, cosa risponde al Premier Conte secondo cui il taglio dei parlamentari rappresenta una riforma che ha una grande importanza sui costi?

Rispondo che noi abbiamo votato quattro volte a favore, due volte alla Camera e due al Senato. Tuttavia continuiamo a dire che la legge è ‘monca’, in quanto andrebbe completata da altri cambiamenti decisivi. Proprio oggi abbiamo presentato la proposta di legge popolare in Cassazione riguardante una nostra battaglia storica: l’elezione diretta del presidente della Repubblica. A riguardo abbiamo anche presentato degli emendamenti in Parlamento, ma sempre puntualmente bocciati. Inoltre, riteniamo assolutamente necessario provvedere all’abolizione dell’istituto ottocentesco ed obsoleto dei senatori a vita. Per il resto, ci riserviamo di verificare anche quale legge elettorale la maggioranza vorrà mettere in campo affinché non accada che i territori più periferici, per effetto del taglio, perdano la possibilità anche teorica di esprimere parlamentari. Nell’ipotesi di un sistema proporzionale verifichiamo se la maggioranza ha intenzione di tenere le liste bloccate o di inserire le preferenze, strumento che fornisce ai cittadini la possibilità di scegliere i propri rappresentanti. Diciamo che è molto forte rischio che la legge elettorale da ‘porcello’ diventi un ‘porcellino’.

Il Senatore Iannone sul taglio dei parlamentari

Anche la leader di ‘Fratelli d’Italia’ Giorgia Meloni la considera una vittoria per il popolo italiano: c’è qualche altra proposta di questo nuovo esecutivo che la convince?

Direi nulla. Anzi, le forze politiche di questo nuovo governo sembrano molto confuse e incerte. Situazione causata della mancanza di omogeneità politica, dato che l’accordo tra ‘Pd’ e ‘Movimento 5 Stelle’ è nato improvvisamente sotto l’ombrellone ed ora dovrà affrontare un autunno molto caldo caratterizzato da nuove tasse, che non tarderanno ad arrivare.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram