Scrive per mesi al numero di telefono del fratello morto: qualcuno le risponde

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:08

scrive fratello morto

Una donna non poteva credere ai suoi occhi quando, dopo mesi dalla morte del fratello, ha ricevuto un sms dal suo numero di telefono

Accettare la morte di una persona cara non è facile e superare il drammatico momento può essere estremamente difficili. Per sei mesi una donna ha trovato conforto inviando messaggi al numero di telefono del fratello, deceduto. Ruth Murray cercava così di non pensare al fatto che Mike non fosse più in vita fingendo, nel suo inconscio, di pensare che i messaggi che inviava arrivassero davvero a lui. Ma ovviamente Ruth non si sarebbe mai aspettata una risposta, considerandolo solo un modo per non soffrire immaginando di rimanere in contatto con il fratello maggiore. Ma un giorno è accaduto qualcosa di incredibile: la donna ha sentito il suo smartphone vibrare e quando lo ha guardato si è resa conto di aver ricevuto un messaggio dal numero del fratello che in rubrica aveva memorizzato come “Brothaboo”. Poche ore prima la donna aveva scritto: “Mi manchi così tanto. Dio. Che diavolo”. Lo sconosciuto che le ha risposto è Amber Leinweber, 32enne di Oshkosh, nel Wisconsin e per Ruth si è rivelata una vera e propria manna dal cielo.

Scrive al fratello morto per overdose, la risposta inaspettata

Da quel giorno le due si sono tenute in contatto: è emerso che per coincidenza le era stato assegnato il vecchio numero di Mike quando i suoi capi le avevano dato un telefono aziendale e quando ha iniziato a ricevere quei messaggi pensava che si trattasse di un errore o di un telefono smarrito. Quando ha scoperto la verità, Amber ha detto alla donna di scrivere ogni volta che volesse aggiungendo, “So che non ci conosciamo ma non mi dispiace essere una cassa di risonanza del tuo dolore”. Ruth ha rivelato che il fratello è morto a causa di un overdose di eroina, dopo aver lottato con la dipendenza per 12 anni. Per tre mesi è riuscito a rimanere pulito salvo poi ricarderci e morire a 37 anni. “Eravamo molto vicini e ci mandavamo messaggi ogni giorno. Non mi sarei mai aspettata che il suo numero venisse riassegnato così in fretta”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!