Uomo armato entra in chiesa e spara ai fedeli, ci sono feriti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:54

sparatoria in chiesa

Paura durante un incontro in una chiesa pentecostale: un uomo ha fatto irruzione aprendo il fuoco. Almeno quattro le persone rimaste ferite

Urla e terrore in una chiesa colma di fedeli. Un uomo armato avrebbe fatto irruzione all’interno dell’edificio religioso aprendo il fuoco contro i presenti. L’episodio è avvenuto nel New Hampshire, ed è la seconda sparatoria nell’arco di poche ore dopo quella avvenuta a Brooklyn, costata la vita a 4 persone: a Pelham, questa la località del secondo episodio, come riferito dai media statunitensi, sarebbero rimasti feriti in quattro ed il responsabile dell’attacco sarebbe stato catturato dalla polizia, intervenuta in forze sul posto.

Sparatoria in chiesa, catturato l’assalitore

Il bilancio dei feriti è al momento provvisorio ma sembra certo che l’uomo che ha aperto il fuoco si trovi già in carcere, dove verrà interrogato dalle autorità per cercare di comprendere la ragione del suo folle gesto. Stando a quanto riportato sul calendario degli appuntamenti nella chiesa era stato organizzato un incontro legato al tema della lotta alla violenza domestica: sul posto sono giunte decine di ambulanze e numerosi uomini delle forze dell’ordine che hanno stabilito un perimetro di sicurezza per tenere lontani i curiosi. La sparatoria è avvenuta intorno alle 10 locali e sul caso è intervenuto l’Fbi con una nota: “Siamo a conoscenza della sparatoria. Ci stiamo coordinando con i nostri partner locali per offrire assistenza, che comunque al momento non è stata richiesta”.