Hilary e Chelsea Clinton difendono Meghan Markle: “Criticata solo perchè è birazziale”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:37

Attraverso il “The Sunday Times”, Hilary e Chelsea Clinton prendono le parti di Meghan Markle.

Da sempre al centro dell’opinione pubblica per ogni sua minima mossa, Meghan Markle può contare sulla solidarietà tutta femminile di due alleate d’eccezione: Hilary e Chelsea Clinton. Madre e figlia, intervistate dal “The Sunday Times” in occasione dell’uscita di “The Book of Gutsy Women”, scritto a quattro mani, hanno detto la loro circa l’azione legale dei duchi di Sussex contro la stampa.

Lo scorso 1 ottobre, il principe Harry ha diffuso un comunicato stampa, attraverso il quale ha annunciato la denuncia contro il “Mail On Sunday” e il gruppo “Associated NewsPaper”, rei di avere reso pubblici gli estratti di una lettera che Meghan ha scritto al padre Thomas, con il quale ha da tempo dei contrasti:

“C’è un costo umano per questa implacabile propaganda, in particolare quando è consapevolmente falsa e maliziosa, e anche se ci siamo mostrati coraggiosi non posso descrivere quanto sia stato doloroso. La mia paura più profonda è la storia che si ripete. Ho visto cosa succede quando qualcuno che amo è mercificato al punto da non essere più trattato o visto come una persona reale. Ho perso mia madre e ora guardo mia moglie cadere vittima delle stesse potenti forze “.

La difesa di Hilary e Chelsea Clinton

Proprio in merito a tale decisione, Hilary e Chelsea Clinton hanno detto la loro, esprimendo tutta la loro vicinanza a Meghan, a loro dire, bersagliata principalmente per questioni razziali e per il suo impegno sociale:

“Il modo in cui è stata trattata è inspiegabile. Se la spiegazione è che è birazziale, allora vergona per tutti”.

Chelsea, dal canto suo, approva l’autonomia di Meghan, sempre in prima linea per i più deboli:

“Ha avuto orgogliosamente una carriera prima, e ha una voce che per fortuna continua a usare. Chiunque abbia la temerarietà di rompere gli schemi di ciò che è stato precedentemente stabilito e previsto, spesso, purtroppo, riceve critiche e livore che personalmente non capisco. Abbiamo visto ripetutamente questo schema. Non si piega, sta facendo qualcosa che si sente chiamata a fare, e non vuole essere bullizzata”.

Maria Rita Gagliardi

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!