Dramma al Luna Park, tragedia sulle giostre nel New Jersey: bimba sbalzata via dal seggiolino. E’ morta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:31

Una bambina di 10 anni è morta in New Jersey a causa di una tragedia avvenuta nel corso di un festival . La piccola era salita su una giostra ed è stata sbalzata fuori dal suo seggiolino durante il giro

Il Deerfield Township Harvest Festival, che si tiene a Deerfield (New Jersey, Stati Uniti d’America) dal 12 ottobre 2019 fino a oggi, è stato funestato da una dramma. Una bambina di 10 anni, secondo quanto fatto trapelare dagli ufficiali di Polizia, sabato pomeriggio ha tragicamente incontrato la morte dopo essere salita su una giostra. La piccola, a quanto sembra, è stata sbalzata fuori dal seggiolino sul quale era seduta, precipitando nel vuoto. L’incidente è attualmente sotto investigazione da parte degli inquirenti.

Tragedia sulle giostre in New Jersey, la bimba di dieci anni è stata dichiarata morta in ospedale

Il Deerfield Township Harvest Festival, appuntamento festoso dedicato alla musica e allo svago per la famiglia in generale, sabato scorso si è aperto con una tragedia. Una bambina di 10 anni, che secondo quanto riporta il Daily Star non sarebbe ancora stata formalmente identificata, ha perso la vita per essere precipitata da una giostra sulla quale era salita. Durante il giro la piccola è stata sbalzata via dal suo seggiolino. Non si conosce la dinamica esatta dell’incidente: sarà un’indagine ad accertare quanto è realmente accaduto.

La polizia è stata allertata alle 18:38 (ora locale) di sabato 12 ottobre e ha raccolto la denuncia dell’incidente. La bimba non è morta subito ma è stata trasportata, per mezzo dell’elisoccorso, al Cooper University Hospital. Qui è stata dichiarata morta alle ore 19:20 (ora locale): troppo gravi le ferite riportate nella caduta.

Tragedia sulle giostre in New Jersey, le giostre sono state rese off limits per i partecipanti

La Skelly’s Amusements, la società che gestisce le giostre messe a disposizione per il festival, ha fatto sapere che collaborerà attivamente con la Polizia per scoprire cosa sia successo. La dichiarazione della società è stata resa pubblica, su Facebook. Le giostre sono state interdette al pubblico e si è reso necessario il controllo dell’autorità sul loro funzionamento. Il Festival, per il resto,  ha continuato il suo regolare svolgimento e si concluderà oggi. Annullata una parata che avrebbe dovuto tenersi domenica, in segno di rispetto e di lutto per la morte della piccola.

Maria Mento

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!