Malore per Matteo Salvini: il leader della Lega conferma il comizio a Corciano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:10

Malore per il segretario della Lega Matteo Salvini.

Mentre si stava dirigendo vero Trieste per assistere ai funerali solenni di Pierluigi Rotta e Matteo Demenego, i due agenti uccisi davanti alla questura lo scorso 4 ottobre, Salvini non si è sentito bene ed è stato portato presso l’ospedale San Polo di Monfalcone (Gorizia), dove è stato sottoposto a tutti gli accertamenti del caso.

Secondo quanto riportato dai primi media online che hanno parlato del malore, per l’ex vicepremier si è trattato di una sospetta colica renale.

Nulla di grave, quindi: secondo quanto scritto dal Piccolo di Trieste Salvini verrà presto dimesso.

Dal canto suo, Salvini ha ringraziato i medici di Monfalcone e si è detto dispiaciuto di non aver potuto presenziare ai funerali di Rota e Demenego.

AGGIORNAMENTO = su Twitter nessun accenno all’accaduto da parte della Lega Nord.

Anzi, annuncia che già alle 18.30 sarà a Corciano, in provincia di Perugia, per la campagna elettorale in vista delle regionali umbre