Tragedia negli Stati Uniti, pugnalata a morte dal proprio figlio la moglie del popolare attore americano Ron Ely

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:03

Incredibile tragedia familiare per il popolare attore americano Ron Ely. Sua moglie, Valerie Lundeen Ely, è stata pugnalata a morte dal proprio figlio Cameron nella loro casa in California. Successivamente il figlio è stato ucciso dagli agenti locali in un conflitto a fuoco.

Il celebre attore americano Ron Ely, famoso per aver interpretato Tarzan nella serie TV in onda su NBC dal 1966 al 1968, ha subito un incredibile dramma familiare nelle scorse ore. Sua moglie, la 62enne Valerie Lundeen Ely, è stata assassinata con un pugnale dal proprio figlio 30enne Cameron nella propria abitazione di Hope Ranch, vicino Santa Barbara in California.

Gli agenti giunti sul posto hanno trovato la donna distesa in terra con numerose ferite provocate dal pugnale. L’attore ha immediato indicato agli agenti il proprio figlio Cameron come il colpevole dell’omicidio.

Dramma nella famiglia di Ron Ely: pugnalata a morte la moglie dell’attore dal figlio 30enne. Gli agenti hanno ucciso in seguito l’autore del terribile gesto

Cameron, autore del terribile omicidio, è stato intercettato dai vicesceriffo locali fuori dall’abitazione ed è stato ucciso in un conflitto a fuoco. Il ragazzo rappresentava una minaccia concreta per i 4 agenti presenti sul posto.

Una notizia incredibile che ha sconvolto i fan del popolare attore americano Ron Ely, famoso per aver interpretato a fine anni ’60 il personaggio di Tarzan nel serie TV in onda su NBC. Negli anni successivi Ron Ely è stato protagonista anche di altre serie TV famose come “The Aquanatus” e “L’uomo del mare”, fino ad apparizione in “Renegade” e “Sheena”.