Leopolda 10, c’è anche Lele Mora: “Sono venuto a salutare Renzi. Io sono mussoliniano ma…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:57

La Leopoloda – kermesse organizzata annualmente da Matteo Renzi (il cui senso forse è ancora maggiore adesso che l’ex premier ha fondato il suo partito personale) – volge al termine e mentre continuano ad essere riportate le parole del leader (noi vi abbiamo parlato di una frecciata riservata a Matteo Salvini) fa discutere una specifica presenza alla convention che un tempo fu dem.

Parliamo della presenza di Lele Mora, ex agente dei vip, oggi in pensione.

Il fatto di essere in pensione è stato ricordato dallo stesso Mora, raggiunto dai giornalisti, curiosi per questa “insolita” presenza.

Sono venuto a salutare Renzi. Io sono mussoliniano ma la simpatia di un amico non si discute. Renzi mi ha invitato, ha detto vieni a salutarci e sono venuto”, ha spiegato ai cronisti.

Nonostante la presenza, però, Mora ha escluso la possibilità di tesserarsi nel nuovo partito di Renzi: “No, niente tessere. Se è la nuova Forza Italia? Beh, lo spero per Renzi“.