Mix di alcol e droghe fatale: muore in discoteca una 19enne, si cerca il pusher

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:08

Doveva essere una serata di divertimento, s’è trasformata nell’ultima serata della vita.

E’ accaduto ad una 19enne livornese, morta in una nota discoteca di Sovigliana, frazione di Vinci (a Firenze), dopo aver accusato un malore.

Secondo quanto ipotizzato dalle forze dell’ordine (che hanno immediatamente posto il locale – riaperto proprio ieri sera – sotto sequestro), fatale per la giovane sarebbe stato un mix di alcol e droghe (o di cocaina e droghe sintetiche): si attende l’autopsia per fare definitiva chiarezza circa quanto avvenuto.

Sul posto sono arrivati i genitori della ragazza, allertati dell’accaduto: giunta sul luogo, la madre si è sentita male ed è stata immediatamente soccorsa dai sanitari del 118.

I sanitari del 118 sono giunti immediatamente anche in nottata, quando sono stati allertati del malore avvenuto alla ragazza (intorno alle 4.13), ma purtroppo per la giovane non c’è stato nulla da fare.

Interrogati gli amici della 19enne per ricostruire lo svolgimento della serata.

I carabinieri del nucleo investigativo di Firenze cercano frattanto chi avrebbe venduto o ceduto la droga alla ragazza.