Milan, ESCLUSIVO mister Colomba: “Europa League obiettivo possibile, manca la massima concentrazione nei 90 minuti”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:11

Milan

L’ex allenatore di Bologna e Parma Franco Colomba sul momento del Milan

Nonostante il cambio tecnico in panchina (che ha visto l’esonero di Marco Giampaolo, al quale è subentrato Stefano Pioli), ieri sera il Milan nel posticipo serale di questa ottava giornata di Serie A non è riuscito a trovare la vittoria col Lecce (2-2 il risultato finale).

I salentini infatti sono stati capaci di pareggiare al 92’ con Calderoni, dopo aver subito due volte la rimonta rossonera targata Calhanoglu e Piatek.

A questo proposito abbiamo contattato l’allenatore Franco Colomba, vecchia conoscenza della Serie A che in ESCLUSIVA ci ha dato una sua personale analisi sul momento del club di via Aldo Rossi.

Ecco quanto detto da Colomba:

Commento di mister Colomba dopo Milan-Lecce 2-2

“Sono del parere che il Milan possa fare molto di più di quanto ha dimostrato finora, diciamo che il gruppo non ha la massima concentrazione per tutti i 90 minuti. In tutto il primo tempo e parte del secondo ho visto valori tecnici importanti, ma la paura e i grandi cali hanno condizionato non poco questo percorso in campionato della banda di Pioli. Il Milan in Europa League? Penso che il quinto o sesto posto sia alla portata di questo club, anche se ci vorrà tempo per trovare i giusti equilibri e imporre la propria superiorità. Serve dare fiducia all’allenatore, che deve essere bravo a infondere maggiore coesione al collettivo e ai singoli giocatori”.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram