Inter, ESCLUSIVO Stringara: “Lautaro la rivelazione, nerazzurri forti mentalmente. Che sfida col Borussia Dortmund”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:36

Inter

Analisi dell’ex giocatore e allenatore Paolo Stringara in vista di Inter-Borussia Dortmund

Domani sera l’Inter affronta a San Siro il Borussia Dortmund, in un match cruciale per il destino europeo di entrambe le squadre (visto che il Barcellona salvo ribaltoni dovrebbe avere la certezza del primato nel girone) e poter continuare il proprio cammino in Champions League.

Dopo la vittoria spumeggiante ottenuta con il Sassuolo per 4-3 della scorsa domenica, i nerazzurri devono ottenere i primi 3 punti con la diretta rivale per il secondo posto.

Oggi abbiamo avuto così il piacere di intervistare l’ex calciatore e allenatore Paolo Stringara, che in ESCLUSIVA ai nostri microfoni ha fatto il punto sul momento della banda di Antonio Conte

Paolo Stringara su Inter-Borussia Dortmund di domani sera

“Era molto importante vincere domenica contro il Sassuolo, visto che non era facile portare a casa un risultato netto dopo la sconfitta con la Juventus e la sosta per le Nazionali. Anche a livello mentale la squadra ha reagito molto bene, nonostante il finale thriller stava per beffare Handanovic e compagni a favore degli emiliani. L’Inter favorita col Borussia Dortmund in Champions? Assolutamente no, visto che parliamo di una delle squadre più forti del panorama mondiale e seconda forza della Bundesliga dopo il Bayern Monaco. Mi auguro che i nerazzurri portino a casa la vittoria, ma con i gialloneri sarà una sfida apertissima e molto affascinante. Mi piace l’idea di gioco dell’allenatore, mentre Lautaro Martinez mi ha sorpreso. Sapevo che l’argentino fosse un grande calciatore, ma sia con l’Inter che con la maglia dell’Argentina ha sfoderato prestazioni da top player che non mi aspettavo già ora. E’ molto giovane ma può avere un grandissimo futuro davanti, deve solo avere continuità”.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!