Lancia il cibo in faccia a un dipendente, lui si difende “frullandole” il viso: la vittima è una cliente del McDonald’s

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:09

 

Una cliente di uno dei punti vendita di McDonald’s in Ohio ha subito delle gravi ferite al volto in seguito al lancio di un frullatore da parte di un dipendente che ha reagito alla sua aggressione

Colerain Township, Ohio (Stati Uniti d’America). Si era recata al McDonald’s per comprare degli Happy Meal e dei cheesburger, tramite il drive-through, ma i dipendenti hanno confuso il suo ordine e le hanno dato del cibo non corrispondente alla sua richiesta. Così, una cliente che di cognome fa Price (questo è l’unico dato che Metro.co.UK riporta in merito alla sua anagrafica) si è innervosita e si è nuovamente recata nel locale per protestare. Qui, la donna si è sfogata lanciando i sacchi di cibo contro il lavoratore probabilmente ritenuto responsabile dell’errore, ma l’uomo ha reagito: le ha lanciato, a sua volta, un frullatore che l’ha colpita al volto causandole diverse ferite importanti.

Colpisce una cliente con un frullatore, cos’è successo al McDonald’s di Colerain Township

Prima l’acquisto di un po’ di cibo da portare a casa presso il McDonald’s di Colerain Township (Ohio), poi la brutta scoperta, una volta giunta a destinazione: era stata servita con cibi diversi da quelli richiesti nel punto vendita della nota catena di fast food. Di per sé, nulla di tragico o di irrisolvibile; soltanto uno di quegli errori che ogni tanto capitano in esercizi dediti alla ristorazione. Alla signora Price, che quel giorno aveva avuto (per sua ammissione) una giornata non facile, quella svista non è proprio andata giù e ha deciso di rimettersi in macchina per tornare al McDonald’s e pretendere di avere indietro i suoi soldi. Ha portato con sé il cibo da restituire e ha atteso per circa 23 minuti prima di poter fare le sue rimostranze all’impiegato del Mc.

Colpisce una cliente con un frullatore, la donna operata per fratture a naso e zigomo

Un’attesa che ha ulteriormente snervato la fortuna cliente, tanto da indurla a reagire male e a lanciare i pacchi di cibo che aveva portato contro il dipendente, che non è rimasto indifferente mentre veniva aggredito.  L’uomo ha afferrato un frullatore e l’ha lanciato verso la sua direzione, colpendola in pieno volto. La signora Price ha subito un colpo che l’ha portata a cadere per terra. La donna ha riportato la frattura del naso e dello zigomo ed è stata sottoposta a un intervento chirurgico per rimarginare il danno.

La signora Price ha deciso di intentare causa nei confronti di McDonald’s. “La sicurezza dei nostri clienti e dipendenti è della massima importanza per noi. Stiamo esaminando la questione e adotteremo le misure appropriate una volta completata la nostra indagine“, ha fatto sapere la società.

Maria Mento

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!