Sondaggi politici, è boom della Lega e di Fratelli d’Italia: Giorgia Meloni continua a crescere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:44

I sondaggi elettorali che sono stati eletti nell’ambito del programma di Rai3 Cartabianca vedono ancora la Lega primo partito d’Italia

I sondaggi politici letti da Bianca Berlinguer nella scorsa puntata di Cartabianca (Rai3) ci mostrano la situazione politica italiana dopo le elezioni regionali in Umbria, che hanno segnato un trionfo a livello locale per il centrodestra e una disfatta per i centrosinistra. E infatti i sondaggi rilevano questo stato di cose, segnalando la Lega come stabile sulle sue percentuali di gradimento e la Meloni in continua ascesa. Calo, anche se lieve, dei partiti di maggioranza. Di seguito tutte le cifre.

Sondaggi elettorali a Cartabianca, le cifre: +1,3% per Giorgia Meloni

Le cifre mostrate dal sondaggio, rilevato in data 29 ottobre, parlano ancora di Lega in testa “alla classifica”: il Carroccio si conferma il primo partito di Italia con il 30,9% delle preferenze. Seguono, quasi appaiate, le due forze di maggioranza dl governo (M5S al 19,2% e Pd al 19,5%). Bene Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni, in continua crescita e capace quasi di raggiungere un tondo 10%. Più in difficoltà Berlusconi (che fa segnalare un misero 7,7%) e soprattutto Italia Viva di Matteo Renzi, ferma al 3,7%.

Sondaggi elettorali a Cartabianca, le cifre: le differenze con i sondaggi del 9 ottobre

I dati del 29 ottobre ci dicono che, rispetto a due settimane addietro, se la Lega si è mantenuta stabile sulle stesse percentuali, lo stesso non si può dire di M5S e Pd, reduci dalla disfatta elettorale in Umbria. Quindici giorni fa i partiti di maggioranza superavano in preferenze il 20%. Ancora, non c’era stato questo passo in avanti di Giorgia Meloni che a queste regionali ha fatto incetta di voti, confermandosi l’unico partito ad avere un trend costantemente positivo negli ultimi mesi (+1,3% in sole due settimane). Forza Italia ha guadagnato terreno, recuperando un mezzo punto percentuale, mentre Italia Viva si mantiene stabile.

Sondaggi elettorali a Casabianca, speciale Umbria: giovani, operai e casalinghe preferiscono Matteo Salvini

Come riporta Next Quotidiano parlando dello speciale elezioni in Umbria realizzato da SWG, l’analisi delle componenti sociali delle percentuali di voto dimostra che gli elettori della Lega sono in maggioranza operai, mentre quelli di FdI sono soprattutto professionisti e detentori di partite Iva. Gli over 64 hanno scelto in maggioranza la Lega (34%) e meno il Pd (29%). La Lega vince anche se si guarda alle casalinghe (47%) e ai giovani (36%).

Maria Mento