Spari nella notte di Halloween, uomo colpito al volto investe con l’auto una ragazza: la Polizia indaga

PH Liverpool Echo

Un uomo ferito al volto ha investito con l’automobile una ragazzina di 12 anni. È successo la sera di Halloween, per le strade di Liverpool. La Polizia inglese sta indagando su quanto accaduto

Ieri sera, intorno alle ore 20:00 (ora locale), i servizi d’emergenza sono stati chiamati a intervenire per un incidente avvenuto in Sceptre Road a Croxteth (Liverpool). Qui, un uomo che si trovava alla guida di un’ automobile ha investito una ragazzina di 12 anni. Pare che l’incidente stradale non sia stato intenzionale ma provocato da alcuni spari che lo avrebbero colpito al viso. La ragazza, la quale si trovava fuori insieme a degli amici, è stata trasportata in ospedale ed è stata curata per delle lesioni gravi. Anche l’uomo, dopo l’incidente, si è presentato ai medici per farsi medicare, ed effettivamente era ferito in viso: il dettaglio è stato confermato dalla Polizia del Merseyside.

Uomo colpito al volto investe con l’auto una ragazza, la Polizia chiede l’aiuto dei cittadini

A questo proposito, ci sono anche dei testimoni, i quali avrebbero dichiarato che un uomo che si trovava alla guida di una Volkswagen nera sarebbe stato colpito al volto da degli spari. Conseguentemente, il ferimento al lo avrebbe portato a perdere il controllo della vettura e a investire la ragazzina 12enne.

Tutta la vicenda ha, tuttavia, ancora dei contorni molto nebulosi per gli inquirenti. Da dove provenivano gli spari che i presenti hanno avvertito? Com’è stato ferito esattamente l’uomo che guidava la Volkswagen? Il Metro.co.uk, riportando l’accaduto, riferisce chiaramente quanto riportato dal Liverpool Echo, e cioè di ferite d’arma da fuoco (non gravissime, se gli hanno consentito di recarsi in ospedale in autonomia) presenti sul viso del guidatore. Ma questi dettagli non bastano per capire la dinamica degli eventi. Così, l’ispettore capo Mark Everard ha esortato eventuali testimoni a farsi avanti: “Questa indagine è nelle sue primissime fasi e sono in corso accertamenti per stabilire esattamente cosa sia accaduto. Vorrei fare appello a chiunque si sia trovato nelle vicinanze di Sceptre Road questa sera e che abbia visto qualcuno o qualsiasi cosa sospetta, o catturato qualsiasi cosa con filmati, di contattarci in quanto potrebbero essere in grado di aiutare con l’inchiesta. Le armi da fuoco non hanno posto nelle strade del Merseyside e ci impegneremo a trovare le persone responsabili per consegnarle alla giustizia.

Maria Mento