Dramma in famiglia: uccide il fratello e si dà alla fuga. I due vivevano con la madre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:33

Si è conclusa dopo 5 ore la fuga di Rosario Saporito, l’uomo di 40 anni che oggi ha ucciso a colpi di pistola il fratello Daniele, 36 anni per poi fuggire a bordo della sua Hyundai, ancora armato, facendo scattare le ricerche dei carabinieri e della polizia locale non solo nel Novarese, ma anche nelle province vicine. L’omicidio è avvenuto intorno alle 14:00 in via Plinio a Trecate, una cittadina dell’Ovest Ticino novarese, nell’appartamento in cui vive anche la madre dei due uomini. Sono ancora ignote le cause per cui il maggiore dei due fratelli avrebbe ucciso Daniele, pizzaiolo recentemente separato dalla moglie e padre di due bambini, per poi costituirsi ai carabinieri di Novara, sentendosi probabilmente braccato.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!