Hamburger e patatine di McDonald’s resistono anche dopo 10 anni: il “test” di un islandese

mcdonald's hamburger patatineIl pasto del McDonald’s non dà segni di muffa o decadimento anche dopo dieci anni.

E’ il risultato di un “test” fatto dall’islandese Hjortur Smarason, incuriosito dalla voce che affermava proprio l’impossibilità di decomposizione dei panini McDonald’s anche dopo molti anni.

“Avevo sentito dire che i pasti di McDonald’s non si decompongono mai, quindi volevo solo vedere se era vero o no”, ha detto Smarason al Daily Star Online. Sono passati esattamente 10 anni da quando Hjortur ha acquistato il suo pasto da McDonald’s: dopo un decennio l’invecchiamento può dirsi “minimo”.

Il pasto è stato conservato per tutto questo tempo in una vetrina di Snotra House, un ostello che si trova nel sud dell’Islanda. Siggi Sigurdur, proprietario dell’ostello, ha dichiarato a BBC News che il pasto è ancora in buone condizioni.

Turisti da tutto il mondo per vedere l’hamburger

“È una cosa divertente, ovviamente, ma fa anche riflettere su cosa mangiamo. Non c’è muffa, è invecchiata solo la carta”, ha detto Sigurdur, che ha poi aggiunto come molte persone provenienti da tutto il mondo si rechino da lui per guardare dal vivo l’hamburger.

Va però detto che il pasto non è sempre stato conservato in quella vetrina. Inizialmente Hjortur conservò l’hamburger e le patatine in un sacchetto di plastica nel suo garage. Dopo tre anni, l’uomo donò il pasto al Museo Nazionale d’Islanda dove venne notato a malapena qualche cambiamento nel suo aspetto.

Il Museo disse che non erano attrezzati per conservare il cibo, che fu quindi restituito al suo proprietario originale. Il pasto è stato quindi conservato in un altro ostello a Reykjavik, prima di trasferirsi nella sua attuale casa.