Sente strani odori e rumori provenire dal cofano: l’incredibile scoperta di una donna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:56

cattivo odore auto

Una donna ha deciso di aprire il cofano della sua auto dopo aver sentito strani rumori e un odore di bruciato: ma non si sarebbe mai aspettata di trovare questo

Si trovava a bordo della sua auto quando ha sentito un odore piuttosto strano e ha visto una piccola colonna di fumo fuoriuscire dal cofano. Quando l’ha aperto si è trovata davanti a qualcosa di decisamente assurdo: la protagonista dell’incredibile ritrovamento è Holly Persic, che ha deciso di posteggiare dopo aver udito uno strano rumore e sentito un altrettanto particolare odore provenienti dal cofano: pensando che il veicolo avesse un guasto la donna, che vive a Pittsburgh negli Stati Uniti, ha dunque contattato il marito che le ha consigliato di aprire con cautela il cofano. Quando lo ha aperto però non si è trovata circondata dal fumo ma ha notato, proprio sopra al motore, una serie di “noci” posate su una sorta di tappeto formato da sterpaglie ed erba. Inizialmente ha creduto si trattasse di uno scherzo architettato magari dal suo stesso marito ma solo in seguito ha capito: quelle noci altro non erano che la scorta portata all’interno del cofano da una famiglia di scoiattoli, che anzichè nasconderle su un albero hanno optato per il veicolo quale tana sicura per custodirle. Ma una volta avviato il motore caldo ha surriscaldato sia le sterpaglie che le noci ‘abbrustolendole’.

Le provviste degli scoiattoli nel cofano dell’auto

“Gli scoiattoli sono stati velocissimi – ha dichiarato Chris, il marito di Holly, al Mirror – hanno fatto tutto in poche ore durante la notte. Sono cose che possono succedere quando si parcheggia l’auto all’esterno nei mesi autunnali e invernali, dopo questa esperienza posso solo consigliare a tutti di controllare spesso, se non ogni giorno, l’interno del cofano. So che può capitare anche che piccoli animali selvatici si intrufolino all’interno dei cofani, per ripararsi dal freddo grazie al caldo del motore”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!