Manuel Bortuzzo, la speranza è viva. “Potrei tornare a camminare, lesione non completa”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:35

manuel bortuzzo camminare C’è una possibilità che Manuel Bortuzzo torni a camminare. 

A rivelarlo è lo stesso nuotatore italiano, costretto sulla sedia a rotelle dopo essere rimasto ferito durante una sparatoria che si è verificata nel febbraio 2019 in un quartiere periferico di Roma.

Intervistato da Fabio Fazio durante la trasmissione “Che tempo che fa”, Manuel Bortuzzo ha parlato di ciò che gli è accaduto e di quali sono le prospettive future, sottolineando che la lesione midollare non è completa come invece si temeva inizialmente. Un dettaglio importantissimo, che lascia aperte speranze per Manuel: il giovane potrebbe tornare a camminare, come riportato anche dal quotidiano “La Repubblica”.

“Una notizia pazzesca, come tutto quello che ho fatto in questi nove mesi e che ho sempre voluto tenere per me”, ha confessato il nuotatore, che ha presentato anche il suo libro “Rinascere”.

Su Instagram la foto del papà che sorregge Manuel 

“Quando si parla di cose che riguardano la medicina e dove non si può essere davvero sicuri, è meglio andarci sempre con calma. Nel libro ho annotato tutti i miei progressi e i miglioramenti, giorno dopo giorno”.

Durante il programma è stata mostrata anche una foto che ha riscosso un enorme apprezzamento su Instagram, dove il papà del nuotatore sorregge in piedi Manuel. “Mi sostiene in tutti i modi”, ha detto Bortuzzo, che spera di poter tornare presto a condurre una vita normale.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!