15enne accoltella a morte il fratellino di 3 anni, il corpo scoperto dai genitori

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:18

uccide fratellino

Un’adolescente ha ucciso il fratellastro e si è data alla fuga. I genitori sconvolti, non riescono a capire cosa l’abbia spinta a compiere il terribile gesto

Ha ucciso il fratellastro di soli 3 anni tentando poi di far perdere le sue tracce fuggendo. E’ una storia drammatica quella venuta alla luce a Bielefeld, comune tedesco i cui abitanti sono ancora increduli e scioccati per l’accaduto. L’omicidio, le autorità ne sono certe, è stato compiuto da Oliwia-Marta K, una 15enne che avrebbe ucciso il bambino accoltellandolo e lasciandolo in una pozza di sangue tentando poi di fuggire. Ma sulle sue tracce si sono messi sia le unità cinofile che alcuni elicotteri e l’adolescente è stata individuata in breve tempo a pochi chilometri di distanza dalla sua abitazione e qui è stata arrestata.

Omicidio di un bimbo di 3 anni, le prime rivelazioni delle autorità

Al momento i media locali non hanno riportato le cause dell’omicidio compiuto dalla ragazzina: sono stati i genitori del bimbo, una coppia di origini polacche, a trovare per primi il suo corpo senza vita. I due erano usciti di casa affidando il bambino alla sorella maggiore che però gli ha tolto la vita. Sconvolti e sotto shock hanno immediatamente chiamato i soccorsi ma ormai era troppo tardi. Al momento la 15enne non ha motivato il delito e anche i genitori, sentiti dalle forze dell’ordine, non sono riusciti a trovare una spiegazione razionale e plausibile all’orribile gesto dell’adolescente. Uno psicologo sta seguendo una coppia e avrà anche il compito di interrogare la ragazza allo scopo di riuscire a comprendere perchè abbia deciso di macchiarsi di questo orribile crimine.