Sms inviati a San Valentino arrivano ai destinatari a novembre: è il caos sui social

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:45

sms san valentino

Episodio dalle cause ignote quello avvenuto negli Usa: molte persone hanno ricevuto solo in questi giorni sms inviati da fidanzati o amici il giorno di San Valentino. Le conseguenze

Vedersi recapitare, mesi dopo, un messaggio che doveva essere inviato il giorno di San Valentino. Ha dell’incredibile e dell’assurdo quanto accaduto a centinaia di persone che, nella notte tra il 6 e il 7 novembre, hanno ricevuto un Sms inviato dai rispettivi mittenti il 14 febbraio. Sui social network si sono in poche ore moltiplicate le segnalazioni e in breve tempo si è capito che non si trattava di un caso isolato ma di un fenomeno diffuso; gli autori di quegli Sms erano inconsapevoli del fatto che i messaggi non fossero mai arrivati a destinazione: si è trattato di un problema riguardante sia gli smartphone Android che gli iPhone, collegati ai principali operatori di telefonia statunitensi ma le cause del disguido tecnico sono ancora allo studio da parte degli operatori stessi. Ad oggi non è chiaro quante persone siano coinvolte anche se si ritiene possano essere diverse centinaia o addirittura migliaia.

Le storie scioccanti di chi ha ricevuto l’Sms in ritardo

E se da un lato c’è chi si è semplicemente detto sorpreso per l’accaduto, altri hanno avuto conseguenze più difficili. Una su tutte: una persona che ha spiegato di aver ricevuto quel messaggio dopo che la persona che glielo aveva inviato (a San Valentino) era deceduta. E così un’altra utente, che ha ricevuto messaggi inviati il 14 febbraio dalla sua migliore amica, venuta recentemente a mancare, e che ha dichiarato che l’episodio ha riaperto una ferita chiusa nei mesi precedenti con grande difficoltà. Ancora, un utente ha spiegato di aver ricevuto il messaggio inviato dalla sorella, nel quale le spiegava che la madre stava meglio, ma nei mesi seguenti la donna è deceduta e quel messaggio che donava un barlume di speranze non era mai stato spedito. Ci sono poi i messaggi inviati tra coppie che si sono in seguito lasciete come quello che è arrivato ad una ragazza da colui che oggi è il suo ex. Il problema sarebbe riconducibile ad una serie di non meglio specificate attività di manutenzione dei sistemi per la gestione degli sms, un disguido che però si è manifestato proprio nella peggiore giornata possibile.