Chef Rubio cacciato da Discovery Channel? La risposta al critico: “Ca**aro dei mie co**ioni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:08

Chef Rubio cacciato da Discovery Channel, canale del digitale terrestre dove il cuoco ha condotto per tre stagioni ‘Camionisti in trattoria’?

Il carismatico chef capitolino ha parzalmente chiarito lo stato delle cose attraverso una serie di stories su Instagram – dopo un silenzio quantomeno insolito (Chef Rubio è molto attivo sui social. E lo è stato anche prendendo posizioni scomode contro personaggi della politica tricolore).

Qui di seguito ve ne riportiamo una sintesi.

I motivi per cui ho deciso di interrompere “Camionisti in trattoria” sono molteplici e non starà qui a motivarli visto che di certe cose si parla (e si è già parlato) nelle apposite sedi. […] Vi basti sapere però che non avevo più la serenità, le motivazioni e l’energia per continuare a girare un qualcosa in cui sentivo di aver già dato tutto. Continuare a girare per gli ascolti non è mai stata né mai sarà una mia peculiarità, e farlo per inerzia mi avrebbe reso infelice e ancor più nervoso di quanto già non fossi alla fine della terza stagione. […] Chiudo dedicando un pensiero ai bifolchi e alle caciottare che “scrivono” di me: da 6 anni a sta parte mi hanno proposto le conduzioni di quasi tutti programmi televisivi che conoscete e se non me c’avete visto e mai me ce vedrete è solo perché nel nome della coerenza so dire “NO GRAZIE”. Queste scelte m’hanno fatto rinunciare a na fracca de soldi (che sinceramente m’avrebbero pure fatto comodo), ma al contrario vostro me posso guarda ogni giorno allo specchio senza sputammenfaccia […]

Per finire, Chef Rubio si è tolto un sassolino dalla scarpa, apostrofato il critico Dominque Antognoni (che aveva scritto sul suo blog “Chef Rubio è stato amorevolmente accompagnato alla porta”): “Cazzaro dei miei coglioni”.

Insomma, Chef Rubio non è stato fatto fuori da Discovery Channel ed è stata una scelta autonoma dettata dalla coerenza e dal fatto che non si trovasse più a suo agio alla conduzione del programma: i motivi di questo disagio non sono stati espressi ma è certo che si tratta di una scelta coraggiosa, soprattutto perché si tratta di una rinuncia che ha delle ripercussioni da un punto di vista economico (e, quando si tocca il portafoglio, in pochi sono capaci di mostrarsi coraggiosi).