Bimba di 10 anni va dal dottore accusando dolori all’addome: è rimasta incinta dopo essere stata violata dal fratello

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:57

Una bambina di soli 10 anni ha scoperto di essere incinta di otto mesi dopo essere stato violentata dal fratello di 15 anni.

Una vicenda shock, proveniente dal nord dell’Argentina e per la precisione dalla città di Posadas.

Recatasi dal dottore accusando dolori all’addome ed un forte mal di schiena, la piccola ha scoperto di essere incinta: la piccola ha quindi raccontato di essere stata violentata dal fratello adolescente, adesso indagato per l’accaduto (ma non potrà andare in carcere giacché minorenne).

Secondo quanto riportato, la piccola avrebbe detto di essere stata violat dal fratello maggiore una sola volta: il giovane, dal canto suo, è stato immediatamente cacciato dalla famiglia, i cui componeti sono ancora sotto shock, giacché mai avrebbero potuto immaginare una vicenda di questo tipo.

Gli assistenti sociali che hanno visitato la famiglia non hanno riscontrato alcuna anomalia e la vicenda in sé è quindi ancor più scioccante, avvenuta in un contesto di normalità.

Il nascituro dovrebbe esssere partorito entro la fine dell’anno e verrà affidato alla nonna, in modo tale che la madre biologica possa proseguire negli studi.