Porsche lanciata ad alta velocità “vola” e si schianta al secondo piano di una casa: morte due persone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:50

Una Porsche decappottabile, lanciata in strada a tutta velocità, ha impattato contro il secondo piano di un edificio, determinando la morte di due persone. È successo in New Jersey

Dopo uno spettacolare quanto tragico, “volo”, di cui ora cercheremo di spiegare la dinamica, una Porsche lanciata a tutta velocità in strada ha preso quota e si è schiantata contro il muro del secondo piano di un edificio localizzabile a Toms River, nel New Jersey (Stati Uniti d’America). Braden DeMartin, 22enne che si trovava alla guida delle a vettura, è morto sul colpo insieme al 23enne Daniel Foley, suo compagno di viaggio.

Porsche si schianta contro il secondo piano di un edificio, la dinamica non è ancora chiara

Tragico incidente stradale, al contempo descrivibile anche come incredibile, quello che è avvenuto nella giornata di ieri- intorno alle ore 06:30 del mattino- a Toms River (New Jersey). Due giovani di 22 e 23 anni, rispettivamente Braden DeMartin e Daniel Foley, si trovavano nell’abitacolo di una Porsche lanciata a tutta velocità per le strade del centro abitato quando la vettura- che presumibilmente deve essersi scontrata con un ostacolo che ha determinato le successiva situazione- si è alzata in volo e si è schiantata contro il muro di un’abitazione, all’altezza del secondo piano. L’edificio, come si vede in un’immagine scattata in loco, è andato completamente distrutto nel punto dell’impatto.

Porsche si schianta contro il secondo piano di un edificio, il ricordo delle vittime

A morire sono stati entrambi i giovani che si trovavano nell’abitacolo: Foley come semplice passeggero e DeMartin come autista. La dinamica dei fatti non è ancora del tutto chiara, ma quanto raccontato da Metro.co.uk sembra confermare che la Porsche sia entrata in contatto con qualcosa (forse un terrapieno) che ne abbia favorito il levarsi a quella considerevole altezza.

La ex fidanzata di Daniel Foley lo ha ricordato con delle commoventi parole d’amore, anche se i due non stavano più insieme da tempo: “Ti ho amato con ogni atomo e molecola che compongono il mio corpo. Ti amerò sempre. La nostra relazione è stata una delle più grandi storie d’amore che ricorderò. Grazie per essere stato nella mia vita e grazie per avermi mostrato quanto potrei amare qualcuno. Anche se abbiamo diviso le nostre strade un po’ di tempo fa, ti sarò sempre grata per le risate e le prove che abbiamo affrontato, per ogni tocco che abbiamo condiviso e ti amerò per sempre. Sono stufa di scrivere questo pensiero e vorrei che fosse solo un brutto sogno. Sono senza parole e vorrei avere più cose da dire, ma non riesco a mettere insieme quelle giuste. Pregherò per la tua famiglia. Vorrei poterti vedere un’ultima volta. Vorrei che questo non fosse reale. Riposa dolcemente e pacificamente, dolce ragazzo”.

Numerosi messaggi di cordoglio sono stati lasciati dagli amici dei due ragazzi sui social.

Maria Mento