Scossa di magnitudo 5 fa tremare i transalpini: tanta paura e qualche danno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:23

terremoto francia Una scossa di magnitudo 5,0 ha fatto tremare il sud della Francia. 

L’evento sismico si è verificato alle 11.52 di questa mattina, ad una profondità di 11 chilometri. L’epicentro del terremoto è stato individuato nell’area di Montelimar, comune di circa 37.000 abitanti situato nel dipartimento della Drôme della regione dell’Alvernia-Rodano-Alpi.

La forte scossa è stata avvertita anche nei grandi centri che si trovano a non molta distanza dall’epicentro. Molta paura a Nimes, ma anche a Montpellier, Marsiglia, Lione e Grenoble. Sull’account Twitter dei Vigili del Fuoco di Drome, che confermano di aver ricevuto molte segnalazioni in seguito all’evento sismico, viene chiesto di non intasare le linee telefoniche: lo riporta “Fanpage”.

Piccoli crolli a Teil en Ardeche: danneggiata una Chiesa

Al momento non sono giunte comunicazioni ufficiali di danni importanti e non sembrano esserci nemmeno feriti. Tuttavia, sul web sono cominciate a circolare alcune foto che testimoniano come nei borghi che si trovano nei pressi dell’epicentro si siano verificati dei danneggiamenti.

In particolare, a Teil en Ardeche si sono registrati piccoli crolli all’esterno di una Chiesa e anche in alcuni edifici privati. Nel piccolo comune francese è stato chiesto agli abitanti di restare precauzionalmente all’esterno delle loro abitazioni.

La Francia non è “immune” da terremoti, anche di una certa intensità. Tuttavia, l’area interessata dalla scossa di questa mattina non è particolarmente nota per il rischio sismico.