Bimbo muore in ospedale dopo dieci giorni di ricovero. Era arrivato con lividi e ferite: genitori sospettati di omicidio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:57

bimbo muore in ospedaleUn bimbo appena nato è morto in ospedale dopo 10 giorni di ricovero. La polizia sospetta che i genitori lo abbiano picchiato fino a portarlo in fin di vita.

La polizia di St. Neots, Cambridgeshire, sta investigando su un caso di presunto infanticidio. Lo scorso 1 novembre, un bambino appena nato è stato riportato in ospedale in condizioni gravissime. Da subito i medici hanno sospettato che il piccolo fosse stato violentemente percosso dai genitori, visto che sul corpo erano presenti lividi e ferite compatibili con atti di violenza.

Il bambino è stato ricoverato in terapia intensiva, ma subito dopo è stata chiamata la polizia per sospetta violenza su minore. Raccolte le testimonianze dei medici, il referto del piccolo, gli agenti hanno formulato un’accusa di tentato omicidio ai danni della coppia ed hanno arrestato i genitori.

Bimbo muore dopo 10 giorni di ricovero, sospettati i genitori

Un giorno dopo l’arresto i genitori sono stati scarcerati per aver pagato la cauzione, ma su di loro pende ancora la grave accusa. Ieri, inoltre, si è verificato quanto i medici avevano temuto sin dal ricovero del piccolo: i danni causati dalle percosse hanno portato alla morte del neonato. L’accusa a questo punto si tramuta da tentato omicidio in omicidio volontario, al momento, però, l’indagine è ancora in corso e non esistono ulteriori dettagli.