Gruber-Meloni, che scontro a “Otto e Mezzo”. La conduttrice: “Le tolgo l’audio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:39

gruber meloni Momenti di tensione in diretta tra Lilli Gruber e Giorgia Meloni. 

La leader di Fratelli d’Italia è intervenuta come ospite al programma “Otto e mezzo”, condotto dalla famosa giornalista su La7. Ad un certo punto gli animi tra le due si sono surriscaldati, tanto che la Gruber ha addirittura minacciato l’esponente del partito di destra di toglierle l’audio.

Lo scontro è partito sulla questione dell’odio sul web. La Gruber ha chiesto a Giorgia Meloni se approvasse gli insulti provenienti da destra nei confronti di alcune personalità come Liliana Segre o anche l’aberrante gesto di un deputato e di un consigliere comunale di FdI, che hanno pubblicato un video dove venivano mostrati i citofoni degli alloggi popolari con i nomi degli inquilini immigrati.

Meloni: “Le ambiguità le ha la sinistra, non la destra”

La leader di FdI, per tutta risposta, ha mostrato alla conduttrice di “Otto e Mezzo” una serie di esternazioni di Chef Rubio e anche di parlamentari del PD. Un’uscita che non è affatto piaciuta alla Gruber: “Mi faccia finire o le faccio togliere l’audio. Già facciamo tardi e mi licenziano. Io faccio le domande sulla destra italiana perchè lei è rappresentante della destra italiana”.

La Meloni ha concluso affermando di “combattere l’antisemitismo”, ribadendo che non c’è nessuna ambiguità nella destra italiana: “Piuttosto direi che ci sono molte ambiguità a sinistra, nella mozione sulla commissione Segre manca la parola Israele perchè altrimenti a sinistra non l’avrebbero votata”.