Salvano elefantino che era caduto in un fosso, mamma elefante ringrazia gli umani: l’incredibile video

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:51

Un gruppo di persone ha salvato un elefantino in difficoltà: il cucciolo era caduto in un fosso e non riusciva più a uscire. Mamma elefante ha ringraziato i salvatori del figlio e le immagini di questo incredibile momento hanno fatto il giro del mondo

Gli animali sono dotati di sentimenti e di empatia più di quanto non si sia propensi a credere. Lo dimostra la storia che stiamo per raccontarvi e che vede protagonisti mamma elefante e il suo cucciolo. Il piccolo era caduto in un fossato e la mamma non riusciva a tirarlo fuori.  Ogni speranza sembrava perduta quando un drappello di uomini, arrivati sul posto, è intervenuto in favore del cucciolo, tirandolo fuori. A questo punto, dopo il loro bel gesto, i salvatori sono rimasti stupiti dalla reazione di mamma elefante: il pachiderma li ha ringraziati muovendo la proboscide in modo particolare, prima di riprendere il cammino con suo figlio e lasciarsi alle spalle quella disavventura e i loro nuovi amici. Il ringraziamento di mamma elefante è stato immortalato in un video divenuto subito virale sui social.

Mamma elefante ringrazia i salvatori del suo cucciolo, su Twitter il video virale

Parveen Kaswan è l’uomo che lunedì ha postato un video toccante su Twitter, video che è stato retweettato più di 1200 volte e visto 36mila volta da quando è entrato in rete. Kaswan è in forze presso il Servizio Forestale Indiano e ha partecipato al salvataggio di un elefantino che è protagonista del video. Il piccolo era caduto in un fossato e la sua mamma era disperata perché il cucciolo non riusciva a risalire e lei non riusciva ad aiutarlo. Per loro fortuna, gli esseri umani sono intervenuti salvandolo e restituendolo alla sua mamma.

“Un cucciolo di elefante è caduto in un fossato ed è stato salvato. E guarda come la mamma si è fermata per ringraziare la gente. Questo è un comportamento tipico: gli elefanti prima cercano di salvarli da soli, quindi lasciano spazio e si fermano lontano per ottenere aiuto dall’uomo“, ha scritto Kaswan su Twitter. Ma la cosa straordinaria, oltre al salvataggio in sé, è il fatto che mamma elefante abbia ringraziato i salvatori del figlio sollevando la proboscide a mo’ di saluto.

Mamma elefante ringrazia i salvatori del suo cucciolo, i soccorritori sono arrivati con un escavatore

Nel video si vede che il cucciolo era molto spaventato. Si trovava dentro al fossato, e sbatteva le orecchie nel tentativo- inutile- di risalire la ripida parete in pendio. Presto sono arrivati i soccorritori che sono riusciti, per mezzo di un escavatore, a togliere la terra e a creare un corridoio per il piccolo, il quale è riuscito a uscire e a ricongiungersi con gioia alla madre.  Scampato il pericolo, era tempo per i due di riunirsi al proprio branco e di riprendere il loro viaggio. Prima di far questo, mamma elefante si è girata e ha ringraziato gli umani per l’aiuto ricevuto. La gratitudine, se non altro, è ancora presente nel mondo animale.

Maria Mento