Condizionatore precipita dall’ottavo piano: uccisa una bambina di 2 anni che si trovava in strada

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:24

Chrystal Mirogho, 2 anni, è morta dopo essere stata colpita da un’unità di condizionamento precipitata in strada dall’ottavo piano di un edificio. Per la piccola i soccorsi si sono rivelati inutili

Tragedia sconvolgente a Toronto, in Canada. Un’unità di condizionamento posta sulla parete esteriore di un edificio si è staccata e dall’ottavo piano è precipitata sulla strada sottostante. Purtroppo, non senza catastrofiche conseguenze. Giù in strada, proprio in corrispondenza della parabola descritta dal massiccio strumento, c’erano una bambina di due anni e i suoi due fratelli. I bimbi si trovavano in compagnia della madre e stavano per entrare nell’edificio, dopo essere tornati da pochissimo da scuola. La piccola, Chrystal Mirogho, è stata colpita e ha riportato ferite gravissime: trasportata d’urgenza in ospedale, qui la bimba si è spenta poche ore dopo. I suoi fratellini hanno assistito alla sconvolgente scena.

Unità di condizionamento precipita e uccide una bimba di due anni, la tragedia a Toronto (Canada)

Lunedì scorso, nella zona est di Toronto e più precisamente in una zona residenziale nota Scarborough, una bimba di due anni di nome Crhrystal Mirogho ha perso la vita in maniera assolutamente tragica e inaspettata. La piccola era in strada, in compagnia della mamma e dei fratellini, quando le è precipitata addosso un’unità di condizionamento staccatasi dalla parete esterna dell’ottavo piano.

Come spiegano i resoconti dei media canadesi locali, il palazzo in questione era quello in cui la famiglia stava per entrare: la mamma aveva preso a scuola i suoi figli e tutti insieme sarebbero dovuti rincasare. Invece tutta la famiglia ha assistito alla tragedia, e soprattutto gli altri due figli della donna che hanno cinque e sette anni. La piccola Chrystal, che si trovava seduta nel passeggino, non è morta immediatamente, ma le ferite riportate erano troppo gravi per il suo corpicino: è morta verso le ore 23:04, in ospedale. Sul luogo della catastrofe, intorno alle ore 16:00 di lunedì, sono giunti anche gli agenti di Polizia.

Unità di condizionamento precipita e uccide una bimba di due anni, su GoFundMe una raccolta fondi per pagare il funerale

Ho sentito urlare. Sono corsa sul mio balcone, ho guardato oltre e ho potuto vederla mentre cercava di rianimare sua figlia. Hanno detto che aveva polso, un polso basso e lei ha appena iniziato a piangere.”, ha dichiarato a CTV News Toronto una donna di nome Sherene Bromfield, una delle persone che abita nella palazzina.

Tramite una nota diffusa dai legali della famiglia della piccola Chrystal, i suoi parenti hanno ringraziato quanti li hanno sostenuti chiedendo, però, di poter vivere questo dolore in privato. Su GoFundMe è stata avviata una raccolta fondi, voluta sempre dalla famiglia della piccola: con questi soldi (si spera di raccogliere circa 17mila sterline) si pagheranno i funerali e la tumulazione della bimba. Il denaro in avanzo servirà alla famiglia per trasferirsi in una nuova casa, giacché nessuno di loro vuole tornare nella palazzina dove la piccola ha trovato la morte.

Maria Mento