Manifestazione contro Salvini a Bologna: presente anche il padre della candidata leghista in Emilia Romagna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:36

Nella serata di oggi Matteo Salvini terrà un comizio a Bologna al PalaDozza. Previste anche manifestazioni di protesta contro la Lega. Curiosità: alla manifestazione “Sardine contro Salvini” parteciperà anche Giambattista Borgonzoni, padre di Lucia Borgonzoni candidata leghista in Emilia Romagna.

Bologna al centro dell’attenzione oggi. In serata al PalaDozza dalle 20 è previsto il comizio di Salvini per presentare Lucia Borgonzoni, candidata della Lega alle prossime elezioni Regionali in Emilia Romagna. Sarà un evento in grande stile per la Lega, visto che sul palco al centro del PalaDozza saranno presenti anche i governatori di Veneto, Lombardia, Friuli e la neoeletta presidente dell’Umbria, Donatella Tesei.

Ma oltre all’evento della Lega, in città sono previste anche manifestazioni contro Salvini e alcuni cortei dei centri sociali. Davanti al PalaDozza si terrà una manifestazione pacifica di protesta chiamata “Sardine contro Salvini”. Ma ciò che desta curiosità, sarà la presenza di Giambattista Borgonzoni, padre di Lucia Borgonzoni, la candidata della Lega alle Regionali.

“Sardine contro Salvini”: presente anche il padre di Lucia Borgonzoni, candidata leghista alle Regionali in Emilia Romagna

Giambattista Borgonzoni è un architetto molto noto in città. Pochi giorni fa ha dichiarato il suo voto per il rivale Bonaccini contro sua figlia Lucia. E oggi ha aderito alla manifestazione pacifica di protesta “Sardine contro Salvini”.

Queste le parole dei promotori della manifestazione “Sardine contro Salvini”, Andrea Garreffa, Roberto Morotti, Mattia Santori e Giulia Trappoloni: “Quante volte ci è salito il mal di pancia leggendo i commenti sotto i post della Lega? È il momento di cambiare l’inerzia della retorica populista, di dimostrare che i numeri contano più della prepotenza, che la testa viene prima della pancia e soprattutto che a Bologna siamo più di loro”.